Al Colonia la Tatra Cup 2011

Mentre le squadre europee di prima fascia sono impegnate nell’European Trophy, molte squadre preferiscono impegnare la preseason con tornei meno esosi e dispendiosi. La “patria” di questa filosofia è la Slovacchia, che non a caso ha una sola rappresentante in European Trophy, lo Slovan Bratislava. Fra gli innumerevoli tornei d’agosto, prendiamo in considerazione quelli più importanti.

Negli scorsi giorni si è giocata, in quel di Poprad (Slovacchia), l’edizione 2011 della Tatra Cup, il secondo torneo più longevo d’Europa dopo la Spengler Cup. L’edizione di quest’anno è destinata ad entrare nella storia: per la prima volta dal 1929, anno della prima edizione del torneo, la vittoria è andata ad un team tedesco: i Kolner Haie. A contendere ai tedeschi la vittoria, i cechi di Vitkovice, una rappresentativa nazionale polacca, gli austriaci Graz 99ers (EBEL) e le due squadre casalinghe: HK Poprad (Extraliga slovacca) e Lev Poprad (KHL).

Gli squali hanno battuto in finale il Vitkovice per 3:2, con gol-partita dell’ex Lighting e Canucks Matt Pettinger al 57′. Nel girone, avevano esordito con una sconfitta all’overtime con il HK Poprad, per poi rifarsi 7:1 contro la Polonia. Terzo posto per il Lev Popard, mentre l’altra squadra ospitante ha dovuto accontentarsi dell’ultima posizione, uscendo sconfitta dalla sfida per il quinto posto col Graz.

 RISULTATI TATRA CUP 2011

18 agosto
HC LEV Poprad – EC Graz 99ers 4:3 (0:1, 3:1, 1:1)
HK Poprad – Kölner Haie 2:1/OT (0:0, 0:1, 1:0, 1:0)

19 agosto
HC Vítkovice Steel – EC Graz 99ers 3:5 (0:4, 2:1, 1:0)
HK Poprad – Polonia 1:2 (0:1, 1:0, 0:1)

20 agosto
Kölner Haie – Polonia 7:1 (2:1, 3:0, 2:0)
HC LEV Poprad – HC Vítkovice Steel 3:4 (1:2, 1:2, 1:0)

Finali, 21 agosto
1° posto: HC Vítkovice Steel – Kölner Haie 2:3 (1:0, 1:1, 0:2)
3° posto: HC LEV Poprad – Poland 3:2 (1:0, 0:2, 2:0)
5° posto: HK Poprad – EC Graz 99ers 1:4 (0:2, 1:1, 0:1)

 

Prima di ferragosto si erano giocati altri due tornei, la Rona Cup a Trencin ed il Memorial Pavla Zabojnika a Zvolen. Nella Rona Cup, è arrivata l’inattesa vittoria dello Zlin (Repubblica Ceca) che con una sorprendente vittoria per 5:1 contro i campioni in carica slovacchi del Kosice si pone come interessante alternativa ai “soliti noti” per il prossimo campionato nazionale. Bella prova anche dei padroni di casa, terzi grazie alla vittoria ottenuta sul Trinec, capaci di vincere solo contro il Nitra all’ultima giornata. Il Trinec, campione ceco in carica, dovrà inventarsi qualcosa se vorrà cercare di difendere il titolo nazionale nella prossima stagione.

CLASSIFICA RONA CUP 2011
1 – Zlin (CZE)
2 – Kosice (SVK)
3 – Trencin (SVK)
4 – Skalica (SVK)
5 – Trencin (CZE)
6 – Nitra (SVK)

 

Concludiamo appunto con il Memorial Pavla Zabojnika, vinto a sorpresa dal Chomutov, team di 1a Liga ceca. I cechi hanno concluso il torneo a punteggio pieno, battendo gli altri tre partecipanti: i padroni di casa di Zvolen (3:2), lo Zilina (5:2) e, soprattutto, l’Olimpija Lubiana (4:0).

CLASSIFICA MEMORIAL P. ZABOJNIKA 2011
1 – Chomutov (CZE)
2 – Olimpija Lubiana (SLO)
3 – Zvolen (SVK)
4 – Zilina (SVK)