U18 – Vittoria meritata per i piemontesi

Pontebba – Valpellice     4-9    (1-4; 1-3; 2-2)

La Valpe fa sua la prima delle due partite in programma questo weekend in Friuli: primo parziale nettamente a favore degli ospiti, i quali, dopo numerosi tentativi da parte di Rocca e Cordin, si portano in vantaggio con Pampiglione. Il raddoppio non tarda ad arrivare, al 6.03, Rocca con un tiro da sotto porta riesce a battere Cappellaro. Aquile sempre più in difficoltà, costrette a chiudersi a riccio per difendersi dai continui attacchi degli ospiti; al 15.49 nulla può il giovane goalie friulano, costretto ad arrendersi a Martina, il quale porta il punteggio sullo 0 a 3. Al 17.30 arriva il poker piemontese messo a segno da Viglianco su assist di Pampiglione; allo scadere del periodo, D. Cappellaro con un bel tiro dalla blu regala la prima marcatura ai suoi.

Pontebba molto più aggressiva nella ripresa ed infatti, già al 22.24, Di Marco porta a due le reti di svantaggio; la formazione torrese non sta di certo a guardare e, al 23.03, Armand Pilon riallunga le distanze. Serata no per i friulani, che nel giro di pochi minuti vedono lievitare la loro condizione sfavorevole: prima Rocca con un bel gol in tuffo e poi Lasagno da sotto porta portano 2 a 7 lo score. Inutili i tentativi dei giallo-blu allo scoccare della sirena.

Il terzo tempo si apre con l’ennesima marcatura della Valpe messa a segno da Pampiglione; al 46.34 sarà Zozzoli con un tiro frontale a piazzare il puck alle spalle di Bertin. Le Aquile ci credono ancora azzardando con Macor e De Cecco, nonostante gli sforzi nulla cambia; al 52.09 Mondon Marin servito da rocca mette a sedere il portiere di casa. A quattro minuti circa dal termine sarà D. Cappellaro a rendere meno amara la sconfitta fissando il punteggio sul 4 a 9.

Pontebba – Valpellice 4-9 (1-4; 1-3; 2-2;)

Reti: (0-1) 4.56 Pampiglione; (0-2) 6.03 Rocca; (0-3) 15.49 Martina; (0-4) 17.30 Viglianco (Pampiglione); (1-4) 19.21 Cappellaro D. (Macor – Agnola); (2-4) 22.24 Di Marco (Zozzoli); (2-5) 23.03 Mondon Marin  (Armand Pilon); (2-6) 28.38 Rocca (Martina – Cordin); (2-7) 31.02 Lasagno (Pampiglione); (2-8) 45.21 Pampiglione; (3-8) 46.34 Zozzoli (Gottardo); (3-9) 52.09 Mondon Marin (Rocca); (4-9) 56.27 D. Cappellaro.

Tags: