2 vittorie nel weekend, Ladies Lugano al comando

(com. stampa HC Lugano) – Il proverbio “la fame vien mangiando” si addice proprio alla super squadra del Ladies Team che sembra ormai aver ingranato una marcia inarrestabile!
L’impressionante ritmo degli allenamenti di Patrice Lefebvre hanno dato a questa squadra ancora qualcosa in più, rendendo così ogni linea importante e pericolosa. Sulla pista di Zurigo il fatto di aver giostrato regolarmente con 3 linee ha infatti fatto la differenza, contro un Lions che conta si giocatrici di ottimo livello, ma che è ormai destinato a giocare a sole due linee per una panchina troppo corta.
La partita di domenica contro il malcapitato Rapperswill è stata poi solo una formalità.
Grazie a questi due successi il Lugano si ritrova ora al comando della classifica.

ZSC Lions Lugano Ladies 3-8 (0-1; 2-3; 1-4)
Reti
: 2.37 Muzerall (Koka) 0-1 ; 20.51 Misikowetz (Muzerall, Koka) 0-2 ; 23.33 Grand (Paton) 1-2 ; 27.29 Meyer (Raselli) 1-3 ; 32.31 Schwärzler 2-3 ; 39.53 Koka 2-4 ; 42.47 Muzerall (Buser, Misikowetz) 2-5 ; 48.06 Muzerall (Koka) 2-6 ; 53.52 Waidacher N. (Meier) 3-6 ; 55.08 Muzerall (Koka, Bullo) 3-7 ; 57.04 Eggimann 3-8

Formazione Lugano: Müller J.; McLeod, Buser; Murray, Bullo; Koka, Misikowetz, Muzerall; Meyer, Raselli, Eggimann; Müller I., Gyseler, Teggi.
Penalità: 1 x 2′ Lugano; 9 x 2′ ZSC Lions
Osservazioni: Lugano senza Werner e Kalbermatter (ferite), Tartaglione (straniera in sovrannumero)

Lugano Ladies 1-10 (0-4; 1-3; 0-3)
Reti
: 3.34 Muzerall (Bullo) 0-1 ; 8.16 Tartaglione (McLeod, Müller I.) 0-2 ; 16.36 Meyer (Bullo, Teggi) 0-3 ; 16.58 Eggimann (Bullo, Meyer) 0-4 ; 23.29 Raselli (Muzerall, Koka) 0-5 ; 25.45 Muzerall (Buser) 0-6 ; 30.37 Meyer (Eggimann) 0-7 ; 37.11 Lanz 1-7 ; 42.11 Tartaglione (Murray, Müller I.) 1-8 ; 45.46 McLeod (Eggimann) 1-9 ; 50.56 Teggi (Eggimann, Meyer) 1-10
Formazione Lugano: Jam.; McLeod, Buser; Murray, Bullo; Kalbermatter; Koka, Tartaglione, Muzerall; Meyer, Raselli, Eggimann; Müller I., Gyseler, Teggi.
Penalità: 3 x 2′ Lugano; 5x 2′ Rappi
Osservazioni: Lugano senza Werner (ferita), Misikowetz (straniera in sovrannumero)

Seconda fase, qualificazioni
.        P.ti  G  V Vot  P   gol (P.ti dalla 1ª fase)
Lugano     28  7  6   0  1 60-17 ( 9)
ZSC Lions  27  6  4   0  2 65-23 (15)
SC Reinach 25  7  4   1  2 46-21 (11)
Langenthal 17  7  3   0  4 34-39 ( 8)
Bomo Thun   9  6  2   0  4 18-38 ( 3)
Rapperswil  0  7  0   0  7  8-93 ( 0)

Prima fase, qualificazioni
.        P.ti  G  V Vot  P   gol
ZSC Lions  29 10  9   1  0 109-20
SC Reinach 22 10  7   0  3  61-43
Lugano     18 10  6   0  4  63-32
Langenthal 15 10  5   0  5  73-52
Bomo Thun   6 10  2   0  8  22-76
Rapperswil  0 10  0   0 10  9-114

[TABLE=137,0]