ONE Rivoira torna a casa Valpe

(C.S. HC Valpellice) – Si comunica che l’atleta Andrea Rivoira, al termine della stagione di prestito dal Real Torino, è ora definitivamente un tesserato dell’H.C. Valpellice.
Il giocatore, pur nella difficoltà di conciliare i propri impegni di studio e la sua vita privata, si è quindi messo a disposizione del coach Alain Vogin nella nuova avventura della Serie A insiema la fratello Luca.
Il diciottenne Andrea, dopo una carriera iniziata fin da piccolissimo con le squadre giovanili dell’H.C. Valpellice, era stato poi tesserato, per scelta paterna, dall’H.C. Real Torino. Dopo la tragica scomparsa di entrambi i genitori era poi stato involontario protagonista di una “querelle” con la Società di appartenenza a fronte della sua volontà di tornare a vestire i colori biancorossi. Grazie alla disponibilità della dirigenza subalpina la situazione si era temporaneamente risolta l’anno scorso con la concessione del prestito; ONE aveva potuto quindi giocare in maglia Valpe con la formazione C26 e con alcune apparizioni da back up in serie A2.

Ora l’impegno societario e la fiducia concessa ad Andrea uniti alla sua volontà di mettersi in gioco hanno sancito il definitivo ritorno a casa e, per l’atleta, un impegnativo ma stimolante confronto con la serie A.

Il Direttivo Societario è quindi assai lieto di riabbracciare ONE augurandogli una stagione ricca di positive esperienze e di soddisfazioni a difesa della gabbia dell’H.C. Valpellice.