Grande festa al PalAlbani: vittoria e campionato perfetto

Dodicesima vittoria delle Api , ed è punteggio pieno

Ultimo incontro tra le mura amiche del PalAlbani. Le Api scendono in pista in una cornice emozionante, organizzata dai tifosi UKV, che hanno preparato una serata indimenticabile.
L’incontro inizia con il Varese in attacco e Bruni costretto al super lavoro per contenere il risultato. Al 5.49 Sansonna gira attorno alla gabbia e sorprende il goalie ticinese sopra lo scudo. Il risultato resta in bilico fino al 10.33 quando E.Malacarne infila il raddoppio tra i gambali di Bruni. Le Api godono di diversi powerplay e allungano di nuovo con Teruggia al 14.03 che concretizza un ottimo scambio con Rizzo. Ed è proprio il numero 10 varesino ad andare a segno al 17.51 , su assist di Suominen. Il primo terzo si chiude con il risultato di 4 a 0.
Al rientro in pista i varesini non perdono il controllo della partita e allungano con Rotolo 27.24, e con lo scatenato E.Malacarne che, al rientro dalla squalifica, concretizza prima il power play, assistito da Bianchi al 27.42, infila Bruni su passaggio dell’assist-man Teruggia al 30.09. Al 31.21, in penalty killing, i varesini subiscono il primo goal targato Lodrino, su una disattenzione difensiva punita da Pini che supera l’incolpevole Bianchi. Al 33.10 risponde ancora E.Malacarne che in tandem con Teruggia sigla il goal del Poker. Prima del rientro negli spogliatoi arriva il secondo goal dei giallo-verdi con Bignasca al 39.15.

Il terzo periodo parte con un Lodrino all’arrembaggio che marca subito il momentaneo 3 a 8 con Castelli al 42.22. A riportare il risultato a +4 Killer Bees ci pensa di nuovo E.Malacarne che marca al 43.52 il suo quinto goal della serata, che lo consacra vero goleador della serata. Il definitivo 10 a 3 è marcato da G.Malacarne che infila tra i pattini di Bruni l’ultimo goal dell’incontro. La partita si avvia verso la fine con la curva varesina illuminata da fuochi artificiali e fumogeni a dare il via alla festa.

Grande è il risultato di una stagione da ricordare con dodici incontri vinti in altrettanti match , la classifica marcatori che vede ad oggi cinque varesini su sette in lista e Tommaso Teruggia leader della classifica.

Un grazie alla presidentessa Bianchi, a tutti i collaboratori ed agli sponsor, tra i quali merita una citazione particolare la Tecnosteel di Brunello , Sponsor Principale delle Api che si è ripromesso di rinnovare il suo impegno a finanziare il progetto oltreconfine per i prossimi anni.
Un ringraziamento particolare va di nuovo ai nostri tifosi che sono stati in grado di organizzare una festa in pista ed una cornice unica che ha coinvolto entrambe le squadre alla fine dell’incontro.
Ora lo sguardo è di nuovo rivolto al futuro, dove con professionalità e umiltà ci ripromettiamo di compiere ,passo dopo passo, il meglio per il futuro della nostra giovane realtà.

Link: http://www.regioleague.swiss-icehockey.ch/platform/apps/resultservice/index.asp?MenuID=514&ID=2420&Menu=1&Item=23

Ufficio Stampa KB