Cambia il formato dei playoff

di Francesco Seren Rosso

Cambio di regole in corsa per i playoff della National Conference e della South Division (American Conference), come ha deciso il Board of Governors. In base ai cambiamenti, se la quinta squadra classificata della West Division avrà una percentuale di vittorie maggiore rispetto alla quarta classificata della Pacific Divisio, sarà considerata come quarta squadra classificata; inoltre l’ordine di classifica della South Division sarà in base alla percentuale di vittorie invece che dai punti ottenuti, in caso di parità saranno considerati, nell’ordine: punti totali e negli scontri diretti; vittorie totali e negli scontri diretti; differenza reti totale e negli scontri diretti; sorteggio. Non cambia nulla invece per quanto riguarda la North Division.

Le semifinali di division vedranno affrontarsi la prima contro la quarta e la seconda contro la terza in serie al meglio delle sette partite, i vincitori si sfideranno nella finale di division sempre al meglio delle sette gare. I vincitori si sfideranno tra loro per la conquista della Kelly Cup, sempre al meglio delle sette. Il fattore campo sarà deciso dalla percentuale di vittorie al termine della regular season.

Tags: