Asiago: ingaggiato Ryan Menei

La Emisfero Ipermercati Asiago annuncia di aver trovato l’accordo con l’ala Italo-Canadese Ryan Menei.
L’appena 22enne Menei è nato a Winnipeg (Manitoba, Canada) il 31 Luglio 1986; misura 1.80m in altezza per 85kg di peso.

Menei esordisce nell’hockey di livello a 17 anni nella MJHL (lega giovanile del Manitoba) dove difende i colori dei Selkirk Steelers: nella stagione 2003/04 segna 17 reti e serve 16 assists in 46 partite destando notevole interesse tra gli scouts della più rinomata Western Hockey League; in finale di stagione Ryan si trasferisce proprio in questa lega dove gioca appena 4 incontri per i Moose Jaw Warriors. Dalla stagione 2004/05 sono i Saskatoon Blades (altra formazione di WHL) a dargli fiducia per ben 3 anni consecutivi. Il computo finale delle tre stagioni vede Ryan segnare 51 reti e servire 68 assist in 187 incontri.
Terminato l’iter giovanile, Menei passa al professionismo nel finire della stagione 2006/07 giocando per i Muskegon Fury (UHL) per i quali ha segnato 3 reti e servito 5 assists in 19 incontri destando subito un ottima impressione ai supporter ed agli addetti ai lavori.

La scorsa stagione ha firmato per i Mississipi Sea Wolves, compagine della ECHL, dove è stato protagonista di un ottima stagione segnando 23 reti e servendo 34 assists in 75 incontri, classificandosi in 50° posizione nella classifica marcatori ed in 15a posizione nella speciale graduatoria riservata agli esordienti.
Ryan, che può essere considerato come uno dei maggiori prospetti per il blue team, indosserà il numero 23 e giungerà in altopiano al termine del mese di Agosto

"Sono contento di venire a giocare ad Asiago – commenta l’attaccante Italo Canadese, che aggiunge – Ho sentito molte cose belle a riguardo della città e della squadra. Molti canadesi che hanno giocato in Italia mi hanno detto che Asiago è uno dei posti migliori dove vivere e giocare. Non conosco molto bene il luogo ma ho sentito dire che la città è nelle montagne ed è molto bella e accogliente. La prossima stagione sarà, per me, molto importante e spero di aiutare l’Asiago a tornare ad essere una squadra di vertice."

www.asiagohockeyas.com