Playoffs: gara 7 – è il Djurgårdens l’ultima qualificata

di Davide:

si completa il quadro delle semifinali con il nome che mancava dall’ultimo quarto: è il Djurgårdens, che supera nella gara decisiva un Timrå che in regular season aveva preceduto i rivali di 15 punti.
Grande atmosfera alla E.ON Arena, con quasi 6.000 tifosi a sospingere la squadra di casa e goalies che giustificano subito la loro fama: Theodore chiude su Fredrik Modin e innesca il contropiede di Marcus Kristoffersson che viene però fermato splendidamente da Kiprusoff. Al 5.00 però Niklas Nordgren pesca benissimo Henrik Zetterberg che si esibisce nel suo pezzo mifgliore, la discesa in velocità: primo tiro respinto, ma il tap in è vincente e la pista esplode. Passano 5 minuti e in superiorità numerica è ancora il top scorer della regular season Zetterberg a raddoppiare per il Timrå con un gran tiro che trova l’angolo basso alla destra di Theodore, coperto da una selva di giocatori. Qui è forse la chiave del match, perchè il Djurgårdens è alle corde, ma riesce a trovare, in superiorità numerica, dopo appena due minuti la rete dell’1-2, con Kristofer Ottosson che devia, in modo piuttosto casuale, una conclusione di Nils Ekman, dopo uno scambio veloce con Tjärnqvist che non lascia il tempo al penalty killing del Timrå di piazzarsi.

Nel secondo periodo Magnus Nilsson e Jonathan Hedström, l’eroe della precedente sfida, si divorano due occasioni soli davanti al portiere, mentre ci vuole ancora il miglior Theodore per sventare un tiro ravvicinato di Modin e, come sempre, chi sbaglia paga: Nils Ekman al 17.59 pareggia servito benissimo da Jimmie Ölvestad.
Ultimo periodo con i padroni di casa che sentono il "braccino" e Djurgårdens che capitalizza: dopo 43 secondi conclusione di Dan Boyle che supera il guanto di Kiprusoff e viene accompagnata in rete in modo decisivo da Marcus Kristoffersson. L’ultimo sussulto è una gran parata di Theodore su tiro dalla blu di Fredrik Sundin, e poi c’ è spazio solo per la festa dei gialloblù, che da domani dovranno però già pensare alle semifinali: avversario il Frölunda vincitore della regular season e facile semifinalista con un 4-0 sul Lulea nei quarti.

Il tabellino della gara:

Timrå – Djurgården 2-3 (2-1,0-1,0-1)

1-0(5.32) Henrik Zetterberg (Niklas Nordgren)
2-0(10.52) Henrik Zetterberg (Jonathan Hedström) PP
2-1(12.17) Kristofer Ottosson (Nils Ekman,Daniel Tjärnqvist) PP

2-2(17.59) Nils Ekman (Jimmie Ölvestad)

2-3(0.43) Marcus Kristoffersson (Dan Boyle)