Mercato: ancora arrivi dalla NHL con Tampere protagonista

di Davide:

Mercato sempre molto attivo nel campionato finlandese, con diversi movimenti negli ultimi giorni con il Tappara scatenato. Vediamo i principali:

Tre nuovi arrivi dalla NHL, quelli del goalie canadese dei Boston Bruins Andrew Raycroft, classe 1980, una sola stagione, l’ultima, da titolare in NHL con 57 presenze, che arriva al Tappara, e di Mike Ribeiro, ala sinistra 25enne di Montreal, 65 punti, frutto di 20 goals e 45 assists, lo scorso anno, miglior marcatore dei Canadiens, che approda agli Espoo Blues. Ribeiro giocheà nella prima linea della squadra con il ceco Ladislav Kohn e l’ex Blue Jackets Donald MacLean. Da ultimo l’JYP Jyväskylä ha tesserato l’ ala sinistra, classe 1976, Jody Shelley dai Columbus Blue Jackets, un giocatore poco prolifico, appena 7 goals in tre stagioni NHL, ma molto fisico, che certamente aumenterà il "peso" del reparto offensivo. In verità l’JYP Jyväskylä aveva raggiunto un accordo anche con Alexandre Tremblay, ala canadese 26enne, già al club lo scorso anno ed attualmente in una lega minore canadese, ma in giocatore, dopo aver dato il benestare, ha cambiato idea, non ritenendo sufficente il salario offerto e così l’accordo è saltato.

Dicevamo del Tappara Tampere: attualmente noni in classifica e al disperato inseguimento dei play-off, la dirigenza degli arancio blu ha deciso di ritoccare pesantemente la rosa della squadra. Prima di tutto ha licenziato il tecnico Mika Saarinen e promosso il coach delle giovanili Pauli Järvisen; poi ha perfezionato l’acquisto dell’ala sinistra Timo Vertala, già al club dal 1998 al 2000, dallo Jokerit, ha mandato in prestito in Mestis League allo Hokki Kajaani il goalie Sasu Hovi e tagliato l’attaccante Jarno Niinimäki, rispedito al Salamat, sempre in Mestis League, ed lo slovacco Robert Tomik, arrivato solo a metà dicembre, 12 partite 1 goals e 4 assists prima di salutare i compagni.
Infine, sempre rimanendo a Tampere, ma sponda Ilves, bisogna registrare l’arrivo alle "Linci" dell’ala destra 33enne Matti Kaipainen, le ultime due stagioni in Austria, a Klagenfurt e Salisburgo