Richards Ko, addio Kazan

di Davide:

Brad Richards, MVP degli ultimi playoff NHL, da fine novembre in Russia con il Bars Kazan, ha lasciato il club del Tatarstan per far ritorno a Tampa a causa di un serio infortunio all’anca.
"Non so ancora di preciso di cosa si tratti nè quanto dovrò stare fermo, mi farò visitare presto – ha dichiarato il vincitore della Stanley Cup 2004 – ma spero di tornare sul ghiaccio in breve tempo. Il dolore al flessore dell’anca mi perseguita da febbraio, ma nell’ultimo periodo è diventato insopportabile, sento dolore perfino a tossire; ringrazio i medici russi che mi hanno visitato e curato con molta professionalità, ho deciso di farmi esaminare in Florida solo perchè qui c’è il mio medico personale, che conosce le mie cartelle cliniche e non perchè non mi fidassi dei sanitari russi."
"Adesso Brad deve cercare di guarire da questo fastidioso infortunio – aggiunge Pat Morris, l’agente di Richards – che nel caso degli atleti, sottoposti a sforzi, può far sorgere anche un’ernia addominale. Ha dimostrato di essere importante per la squadra anche giocando limitato dal dolore (in 6 partite 2 goals e 5 assists Ndr), ma abbiamo deciso di tornare a casa per essere pronti al meglio se la stagione comincia. Altrimenti Brad tornerà a Kazan al 110% della forma"
Ricordiamo che nella stessa squadra giocano anche i suoi compagni a Tampa Lecavalier e Khabibulin

Tags: