I Foxes sul ghiaccio di Bratislava per il recupero della prima giornata

Hockey non-stop per l’HCB Alto Adige Alperia. I Foxes, che nel weekend hanno ottenuto un solo punto nelle due sfide contro Graz e Fehervar, restano “on the road” per il recupero della prima giornata di ICE Hockey League. Domani, martedì 20 ottobre alle ore 18:30, Bernard e compagni saranno impegnati in casa dei nuovi arrivati del campionato, gli iClinic Bratislava Capitals. Il match sarà trasmesso in diretta su Video33, a partire dalle ore 18:15.

Gli slovacchi, dopo la sfida rinviata, hanno rimediato due sconfitte all’esordio contro Vienna e Salisburgo, rifacendosi però nelle due uscite successive ed espugnando prima Innsbruck (3 a 2 ai rigori) e poi Linz (5 a 2). La partita in programma domenica contro Graz è stata invece rinviata a causa di alcune positività al Covid riscontrate tra le fila dei 99ers. Anche Bratislava, nel corso delle ultime settimane, si è ritrovata a fare i conti con il virus.

Un po’ di storia della nuova partecipante al campionato. La società viene fondata nel 2015, con il nome di HC Bratislava, e inizia la sua avventura nella terza lega slovacca. Dopo una prima stagione di rodaggio, la compagine capitolina nel 2016/17 ottiene un quarto posto su 20 squadre, venendo promossa in seconda lega. Nel 2019/20 la società opta per un rebranding totale, cambiando il nome in Bratislava Capitals e iniziando a giocare le partite casalinghe alla Ondrej Nepela Arena, impianto da oltre 10.000 posti. Poi la scelta di aderire all’ICE Hockey League, partecipazione confermata il 24 aprile 2020. La squadra, allenata da Rostislav Cada, già coach di squadre del calibro di Slovan Bratislava e Ambrì Piotta, conta 20 giocatori slovacchi, 2 canadesi, un polacco, uno svedese e uno statunitense. Tra questi anche due vecchie conoscenze della ex-EBEL: il difensore Sacha Guimond, gli ultimi tre anni a Innsbruck, e l’attaccante Brock Higgs, nel 2017/18 a Graz. A guidare la truppa c’è l’esperto capitano Karol Sloboda, 37 anni e una lunga carriera nella prima lega ceca e in Nazionale. Un avversario inedito quindi per i Foxes, che nella loro storia non hanno mai giocato in Slovacchia.

Attenzione in particolar modo a Mitch Hulls, centro statunitense alla prima esperienza europea capace di mettere a segno quattro goal in quattro partite. In casa biancorossa, invece, particolarmente “on fire” Dan Catenacci: l’italo-canadese è il top scorer degli altoatesini, con 6 goal e 2 assist in cinque partite. Bratislava e Bolzano possono vantare fin qui due tra i migliori powerplay della lega: al primo posto i Foxes, con il 37,5% d’efficacia, seguono in terza piazza invece i Capitals con il 27,78%.

Il match dell’Ondrej Nepela Arena si svolgerà a porte chiuse a causa delle disposizioni anti-Covid istituite in Slovacchia. Coach Greg Ireland rinuncerà ancora agli infortunati Tauferer e Frigo, in casa slovacca invece, con tutta probabilità, non saranno del match gli attaccanti Higgs, Cajkovic e Bubela, così come l’head coach Rostislav Cada, che nel corso dell’ultima partita era stato sostituito in panchina dal vicepresidente e CEO Dusan Pasek.

Martedì 20 ottobre 2020, ore 18:30 (Ondrej Nepela Arena, Bratislava) – Live su Video33
iClinic Bratislava Capitals vs HCB Alto Adige Alperia

La classifica

  Team GP PTS
1. spusu Vienna Capitals 7 16
2. Graz99ers 7 14
3. EC Red Bull Salzburg 6 12
4. EC KAC 7 12
5. Hydro Fehervar AV19 7 12
6. HCB Alto Adige Alperia 5 10
7. HC TIWAG Innsbruck 8 10
8. Steinbach Black Wings 1992 7 6
9. iClinic Bratislava Capitals 4 5
10. Dornbirn Bulldogs 6 5
11. EC GRAN Immo VSV 6 3

Photo credit: Bratislava Capitals