EBEL: primi punti per Bolzano

Primi punti per Bolzano, Linz e Znojmo nel secondo week end di EBEL. In un inizio di campionato con risultati alterni, gli altoatesini lasciano l’ultima posizione in classifica, mentre in vetta si confermano Salisburgo e Graz.

Dopo due sconfitte consecutive iniziali, il Bolzano batte i campioni in carica di Klagenfurt in casa e conquista i primi tre punti della stagione. Dopo un primo tempo di studio, i biancorossi passano 2 volte nel secondo periodo, con Hargrove, abile a toccare una verticalizzazione di Arniel alle spalle di Haugen (1-0), e Insam (2-0) che in contropiede insacca l’assist di Frigo (2-0). Nel terzo periodo la squadra di Beddoes controlla agevolmente gli avversari, e chiude il match con l’empty net di Arniel (3-0). Diverso l’andamento della gara di domenica al Merkur Eisstadion di Graz dove il Bolzano, in preda ad evidenti svarioni difensivi, prende 3 goal nei primi 6’, compromettendo l’andamento dell’intero incontro. I Foxes non si risparmiano nel tentativo di rientrare in partita, ma 99ers, trascinati dall’ex Oleksuk, non faticano a mantenere le distanze nel punteggio fino al 6-2 finale.

Confermano la testa della classifica Salisburgo e Graz. I Red Bull in casa con il Linz sembrano poter comandare il gioco e alla fine del secondo tempo si trovano avanti di due lunghezze (3-1). Le Black Wings affrontano però il drittel finale in attacco e, trascinate dalla prima linea LeblerSchofieldDaSilva, rimontano, costringendo i padroni di casa al supplementare, e battendoli con un tocco ravvicinato di Lebler su un ribalzo concesso da Lamoureux (4-5 OT). Simile l’andamento del match a Klagenfurt dove la squadra di McIlvane si fa rimontare nel periodo finale, ma riesce ad avere la meglio ai rigori, insaccando il penalty decisivo con Raffl (4-5 SO).

Il Graz, sembrata la squadra più in forma di questo inizio di campionato, contro il Bolzano vince il terzo incontro consecutivo (6-2) e si porta in scia del Salisburgo al secondo posto ma con una gara in meno.

A centro classifica da segnalare la buona partenza di Fehérvár, Villach e Znojmo. Gli ungheresi battono all’overtime Dornbirn (3-2 OT) e Innsbruck (7-6 OT), e con 3 vittorie su 4 incontri sono al terzo posto in classifica. Seguono il Villach, che batte il Vienna in rimonta (2-1), e i cechi dello Znojmo, unica squadra a vincere entro i tempi regolamentari entrambe le gare del week end con Innsbruck (2-3) e Villach (3-1).

 

RISULTATI

Giornata 3 (20/09)
EC Panaceo Villacher SV – spusu Vienna Capitals 2-1
HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ – HC Orli Znojmo 2-3
EC Red Bull Salzburg – EHC Liwest Black Wings Linz 4-5 OT
HC Bolzano Südtirol Alperia – EC Klagenfurter AC 3-0
(21/09) Hydro Fehérvár AV 19 – Dornbirn Bulldogs 3-2 OT

Giornata 4 (22/09)
Hydro Fehervar AV19 – HC TWK Innsbruck “Die Haie” 7-6 OT
Moser Medical Graz99ers – HCB Südtirol Alperia 6-2
EC Klagenfurter AC – EC Red Bull Salzburg 4-5 SO
spusu Vienna Capitals – Dornbirn Bulldogs 4-3
HC Orli Znojmo – EC Panaceo VSV 3-1

 

CLASSIFICA

  Team GP GD PTS
1 EC Red Bull Salisburgo 4 +9 9
2 Moser Medical Graz99ers 3 +8 8
3 Hydro Fehervar AV 19 4 -2 7
4 EC Panaceo Villacher SV 3 +4 6
5 HC Orli Znojmo 3 +0 6
6 spusu UPC Vienna Capitals 4 +0 6
7 EC Klagenfurter AC 4 +0 5
8 Dornbirn Eishockey Club 4 -6 3
9 HC Bolzano Südtirol Alperia 4 -10 3
10 EHC Liwest Black Wings Linz 2 +0 2
11 HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ 3 -3 2

 

PROSSIMI TURNI

Giornata 5 (27/09)
Dornbirn Bulldogs – HC Orli Znojmo
HC TWK Innsbruck “Die Haie” – EC Klagenfurter AC
EC Red Bull Salzburg – Moser Medical Graz99ers
EC Panaceo VSV – Hydro Fehervar AV19
(anticipo giornata 6) HCB Südtirol Alperia – spusu Vienna Capitals

Giornata 6 (29/09)
(28/09, anticipo giornata 21) HC TWK Innsbruck “Die Haie” – spusu Vienna Capitals
(28/09) EC Red Bull Salzburg – HC Orli Znojmo
Hydro Fehervar AV19 – Moser Medical Graz99ers
Dornbirn Bulldogs – EC Panaceo VSV
EC Klagenfurter AC – EHC LIWEST Black Wings Linz

Tags: