Mondiali U18 di Asiago. Italia al debutto col pallottoliere

KAZAKISTAN – ITALIA 0-12 (0-6; 0-4; 0-2)

Avvio come meglio non si poteva chiedere alle azzurrine under 18 nelle qualificazioni ai mondiali di categoria iniziati quest’oggi ad Asiago.
Nella partita d’esordio contro le pari età del Kazakistan l’Italia si porta in vantaggio dopo soli 28 secondi con Hanna Elliscasis, l’Italia raddoppiava dopo 11 secondi con Samantha Gius, il primo tempo si chiude sul 6-0 per le “nostre” ragazze.
Il secondo periodo si svolge con lo stesso copione della prima frazione, le azzurre sempre in avanti alla ricerca del gol e ci riusciranno in ben 4 occasioni durante questo parziale, le ragazze kazake non riescono a scalfire la porta di Rita Flor che in questo periodo deve fronteggiare un solo tiro in venti minuti a dimostrazione della superiorità italiana.
Nel terzo periodo l’Italia paga del risultato, badava più che altro a controllare il gioco, riuscendo comunque ad arrontondare il risultato fino al 12-0 finale.
Probabilmente le kazake hanno anche risentito del poco tempo per riprendersi dal viaggio, visto che sono arrivate ad Asiago solo 24 ore prima della gara, nulla avrebbero potuto in ogni caso contro lo strapotere tecnico dimostrate da questa giovane Italia fin dai primi istanti della partita.

In particolare evidenza Beatrix Larger 3 gol e 2 assist e Samantha Gius con 3 gol e un assist. Impostante shutot per Rita Flor.
Premiate come miglior giocatrici dell’incontro Agnese Tartaglione per l’Italia e Karina Felzink per il Kazakistan.
Prossimo impegno per l’Italia domani alle 20.30 contro la Cina.

A fine partita abbiamo chiesto un commento sulla partita ad Hanna Elliscasis che ha realizzato la prima rete per la nazionale italiana che cosi ci ha risposto:

Abbiamo giocato bene, siamo contente per la vittoria, ma dobbiamo migliorare nello sfruttare le occasioni da rete, nel terzo tempo nonostante le tante azioni abbiamo segnato solo 2 reti, ma ci alleneremo per essere più concrete nelle prossime partite.

Avete visto la partita della Cina, vostra prossima avversaria?

No, non abbiamo visto la loro partita ma i loro allenamenti, e sembrano essere più forti del Kazakistan, ma solo il ghiaccio potrà dimostrare il loro valore e domani dobbiamo essere pronte per affrontarle.

Kazakistan-Italia 0-12 (0-6, 0-4, 0-2)
Marcatrici
: 00.28 (0-1) Elliscasis (Tartaglione), 00.39 (0-2) Gius, 02.03 (0-3) Wild (Bonafini, Campo Bagatin), 09.55 (0-4) Gius (Larger B., Larger T,), 15.27 (0-5) Zaccherini (Tartaglione, Avanzi), 18.33 (0-6)PP1 Gius (Larger T., Larger B.), 25.18 (0-7) LargerB., 29.35 (0-8)PP1 Wild (Bonafini), 32.27 (0-9) Lareger B. (Deflorian), 35.02 (0-10) PP1 Larger B. (Gius, Campo Bagatin), 50.03 (0-11) Tartaglione (Elliscasis), 56.00 (0-12) Wild (Di Mase, Campo Bagatin).
Kazakistan: Mozhayeva (dal 32.48 Ogay) – Tuleubayeva, Tursynova; Ryspek, Assimova, Matussevich – Morozova, Myngzhassarova; Felzynk, Urpekbayeva, Karimzhanova – Nurgalieva, Kuznetsova; Ashimova, Sidorenko, Orozobekova – Mamysheva, Gorokhova; Mironenko. All. Alexander Sidorenko
Italia: Flor (Klotz) – Gallmetzer, Zaccherini; Elliscasis, Avanzi, Tartaglione – Deflorian, Masperi; Gius, Larger B., Larger T. – Orlandini, Pramstaller; Campo Bagatin, Bonafini, Wild – Di Mase, Theiner, Porporato. All. Anton Senn
Tiri: 14-43 (6-17, 1-15, 7-11)
Penalità: 16-6 (10-2, 4-2, 2-2)

Classifica P.ti G V-P -ot  gol  +/-
Italia        3 1 1-0 0-0 12-0  +12
Ungheria      3 1 1-0 0-0 10-1   +9
Gran Bretagna 3 1 1-0 0-0  3-1   +2
Francia       0 1 0-1 0-0  1-3   -2
Cina          0 1 0-1 0-0  1-10  -9
Kazakistan    0 1 0-1 0-0  0-12 -12

Il Calendario

  • martedì 29.11
    freccia dx 2011 Gran Bretagna – Francia 3-1 (3-0, 0-0, 0-1)
    freccia dx 2011 Cina – Ungheria 1-10 (0-1, 0-5, 1-4)
    Kazakistan – Italia 0-12 (0-6; 0-4; 0-2)
  • Mercoledì 30.11
    ore 14.00 Francia – Ungheria
    ore 17.00 Kazakistan – Gran Bretagna
    ore 20.30 Italia – Cina
  • Giovedì 1.12 riposo
  • Venerdì 2.12
    ore 14.00 Kazakistan – Cina
    ore 17.00 Gran Bretagna – Ungheria
    ore 20.30 Francia – Italia
  • Sabato 3.12
    ore 14.00 Ungheria – Kazakistan
    ore 17.00 Cina – Francia
    ore 20.30 Italia – Gran Bretagna
  • Domenica 4.12
    ore 13.00 Gran Bretagna – Cina
    ore 16.00 Francia – Kazakistan
    ore 19.30 Ungheria – Italia

freccia dx 2011 presentazione e formazioni
freccia dx 2011 Notizie sui mondiali femminili under 18

Si ringrazia il fotografo Paolo Basso per la concessione delle fotografie