La Resega ritroverà le magie del suo folletto

I tifosi bianconeri potranno riabbracciare da questa estate uno tra i giocatori più amati e ammirati della storia dell’Hockey Club Lugano, uno tra gli eroi dei titoli nazionali conquistati nel 2003 e nel 2006, uno tra i giocatori più spettacolari che hanno calcato il ghiaccio svizzero.

Dopo due anni trascorsi in NHL con i Minnesota Wild, Petteri Nummelin torna infatti in Europa e soprattutto, con grande entusiasmo, ha deciso di vestire nuovamente la maglia bianconera.

Il 35enne difensore finlandese ha siglato con l’HCL un contratto triennale.

Oltre alla sua creatività (257 partite, 93 gol, 214 assist tra il 2001 e il 2006 con i colori del Lugano), alla sua classe cristallina ed alla sua esperienza ad altissimo livello (tredici campionati del mondo consecutivi e sette volte sul podio con la Finlandia), Nummelin saprà certamente mettere la sua personalità e le sue doti di leadership al servizio della squadra.

Con il suo approccio all’hockey, che coniuga piacere, gioia e divertimento con serietà e meticolosa professionalità, Petteri sarà inoltre un esempio e un modello per tutto l’ambiente e per la nuova generazione di giocatori che compone la squadra bianconera del presente e del futuro.

Tags: