L’Italia chiude al secondo posto

Nell’ultima partita dell’Euro Ice Hockey Challenge 2007 di Torre Pellice e Pinerolo svoltasi al Cotta Morandini l’Italia vince sulla Slovenia conquistando il secondo posto con 4 punti su 6. La Slovenia arrivava dalla vittoria per 5-1 contro la Croazia, squadra contro la quale l’Italia aveva vinto "solo" 1-0. Nel roster italiano spiccano le assenze di Trevisani, Chitarroni e Rolly Ramoser.
L’Italia parte subito bene e, a seguito di una penalità minore a Kralj, segna al 2’ con Luca Ansoldi assistito da Giulio Scandella e Michele Strazzabosco. Il vantaggio non dura molta: la Slovenia pareggia 5’ dopo con Jure Stopar. A portare in vantaggio l’Italia ci pensa Christian Borgatello all’11’ in superiorità numerica, situazione che si ripete al 17’ con il difensore Armin Hofer per il gol del 3-1.
Nel secondo periodo continua la superiorità di tiri dell’Italia, anche a seguito dei 10’ di penalità agli sloveni. Ancora una volta in powerplay, al 26’49" Stefano Margoni, assistito da Jon Pittis e Michele Strazzabosco segna il gol del 4-1.
L’ultima frazione di gioco vede l’Italia essere più fallosa della Slovenia ma che riesce a sopravvivere bene all’inferiorità numerica e a portarsi sul 5-1 con la "linea verde": gol di Federico Benetti (86), assistito da Francesco Adami (85) e Armin Hofer (87).