Lupi Lariani vs Cus Milano Hockey 2-2

Il CUS Milano Hockey è stato ospite dei Lupi Lariani la scorsa domenica, 22
gennaio, sul ghiaccio del Centro Sportivo di Casate.
La partita è finita 2-2 ma il CUS ha senz’altro molto da recriminare: per la maggior parte del tempo i giocatori milanesi sono stati all’attacco nell’area avversaria e possiamo certamente definire la quantità di tiri in porta effettuati "smodata".
Ma la porta sembrava "stregata" e diamo atto al portiere dei Lupi Lariani di averla difesa strenuamente.
La partita è iniziata subito con il CUS all’attacco e dopo poco è arrivata la prima rete, siglata da Alessandro Girelli.
Il CUS ha imbastito delle belle azioni, i difensori sono saliti spesso ad aiutare gli attaccanti, e sono riusciti a mantenere più volte il disco in area avversaria per proseguire le azioni offensive.

Il secondo bellissimo gol è stato segnato da Gabriele Moggia con assist di Fabrizio Franco.
Gli attaccanti non hanno mai smesso di cercare il gol partita ma purtroppo, nonostante i ripetuti tentativi, non si è riusciti ad andare ancora a rete.
Durante il secondo periodo il CUS ha avuto qualche momento di sbandamento e i Lupi Lariani, molto veloci in contropiede, hanno potuto segnare il loro primo gol.
Il portiere del CUS ha difeso egregiamente la propria porta ma purtroppo è arrivato anche il gol del pareggio, nel terzo periodo, durante il quale comunque il CUS, ritrovata la grinta, ha attaccato incessantemente e ha difeso il risultato, che lo conferma al terzo posto in classifica, a pari merito con i Lupi Lariani a 5 punti e hanno la stessa differenza reti : +1.
In campo un forte agonismo e una giusta dose di grinta, elementi importanti in vista della prossima partita prevista per sabato 28 gennaio alle ore 19.00. Lo
scontro vedrà il CUS affrontare i capolista Black Angels di Milano nel derby di ritorno presso l’Agorà.