Asiago: Rockwood è un nuovo attaccante Giallorosso

Asiago: Rockwood è un nuovo attaccante Giallorosso

Adam Rockwood è un nuovo giocatore della Migross Supermercati Asiago Hockey!

Centro 28enne di 180 cm e 84 kg, originario di Coquitlam nella British Columbia canadese.
 
Tra il 2014 e il 2019 gioca quattro stagioni in NCAA, due con l’Università del Wisconsin e due con quella del Northern Michigan, disputando in totale 141 partite in cui segna 20 goal e serve 93 assist.
 
Finita l’università, viene subito ingaggiato per giocare in AHL con gli Springfield Thunderbirds per finire la stagione 2018/19. Nelle sue prime apparizioni da professionista si mette in mostra realizzando 7 punti (1 goal e 6 assist) in altrettante partite.
La stagione seguente la passa ancora in Nord America, 8 partite e due assist in AHL con i Thunderbirds e 49 presenze con 35 punti in ECHL con i Greenville Swamp Rabbits.

Dal 2020 si trasferisce nel Vecchio Continente, la prima tappa è la Scandinavia: gioca, infatti, la prima parte di stagione con il MODO Hockey nell’Allsvenskan svedese, dove realizza 20 punti (4 goal e 16 assist) in 24 partite, meritandosi la chiamata nella Liiga finalndese da parte dell’Ilves, con cui finisce la stagione.
L’anno seguente lo passa in Slovacchia, dove risulta uno dei protagonisti del Nitra, che arriva fino in finale per poi doversi arrendere allo Slovan Bratislava di Rapuzzi. In totale nella Extraliga slovacca scende in campo in 39 partite di regular season, in cui va a segno 9 volte e serve 22 dischi vincenti ai compagni, e in 19 partite di playoff, dove segna 5 reti e serve 9 assist ai compagni.
Nella stagione 2022/23 il ritorno in Svezia per giocare con l’AIK di Stoccolma in Allsvenskan. Si dimostra ancora una volta uno dei top player della sua squadra con 39 punti in 48 partite di regular season, risultando il migliore assistman dei suoi, e con 9 punti nelle 8 apparizioni ai playoff.

Nell’ultima stagione l’approdo in ICE Hockey League per giocare con gli Squali di Innsbruck. Nuovamente risulta essere il migliore per quanto riguarda gli assist tra i suoi e, addirittura, sesto in tutta la Lega: sono 34 i passaggi vincenti serviti ai compagni nel corso della stagione regolare, a cui se ne aggiungono altri due nei due match di pre-playoff. In totale con la formazione tirolese colleziona 49 presenze e 40 punti.
 
Il DS Tessari traccia il profilo del nuovo numero 61 della Migross:

Rockwood è un centro con grandi qualità di playmaking. Lo ritengo un giocatore molto completo e che per certi versi, secondo me, è stato sottovalutato. Dico questo perché è un giocatore di spessore, con una grande leadership, in campo gioca in maniera intelligente ed è molto abile negli special team. È un giocatore che mette la squadra al primo posto, lasciando da parte gli individualismi. Avevamo bisogno di un altro centro di grande qualità in grado di giocare nelle prime linee e penso che possiamo dire di averlo trovato.”
 
Adam Rockwood ricorda le sfide all’Odegar della scorsa stagione e non vede l’ora di unirsi al team:
L’anno scorso giocare contro l’Asiago è sempre stata una battaglia molto dura, soprattutto nel loro campo. Mi è piaciuto molto girare per la città e vedere la cultura italiana. Sono davvero entusiasta di unirmi a questa squadra nella prossima stagione, perché penso che abbiamo la possibilità di fare grandi cose!”

Ultime notizie
error: Content is protected !!