Due eccezionali giocatori italiani per i Rittner Buam SkyAlps

Due eccezionali giocatori italiani per i Rittner Buam SkyAlps

Le prime new entry nelle file dei Rittner Buam SkyAlps sono ufficiali. Si tratta di due giocatori italiani: l’attaccante Diego Cuglietta arriva sul Renon dai diretti avversari in campionato dell’SG Cortina Hafro, mentre il difensore Sebastiano Soracreppa proviene dall’HC Thurgau, squadra del secondo campionato svizzero.

Nelle ultime due stagioni Diego Cuglietta è stato uno dei giocatori chiave del Cortina, come hanno potuto vedere anche i Rittner Buam SkyAlps in diverse occasioni, dato che l’italo-canadese ha segnato più volte contro la sua nuova squadra. Negli ultimi due anni con gli ampezzani ha realizzato nientemeno che 120 punti in 99 partite. Ai playoff, in particolare, il 28enne ha segnato a tutto spiano, il che dimostra che può assumersi delle responsabilità anche in partite importanti. Prima di approdare a Cortina d’Ampezzo, il centro alto 1,80 m per 80 chilogrammi di peso aveva giocato in Canada e negli Stati Uniti, militando anche in American Hockey League (AHL) nelle file dei Texas Starts e dei Chicago Wolves. Il luogo di nascita di Cuglietta, tra l’altro, è Kamploops (Canada) – città di cui è originario anche il nuovo allenatore del Renon, Jamie Russell.

Sebastiano Soracreppa, invece, ha una carriera hockeistica interamente europea. Il 24enne fassano era cresciuto sportivamente nel club di casa, l’HC Fassa, società con cui aveva fatto anche il suo debutto in prima squadra. Nella stagione 2020/21 si era poi trasferito in Svizzera, all’HC Thurgau. Da allora il difensore alto 1,83 m per 79 chili ha giocato 194 partite in Swiss League realizzando 23 punti. Negli ultimi tre anni, inoltre, ha giocato alcune partite con la Nazionale italiana. Ora il giocatore, italiano di nascita con passaporto svizzero, fa ritorno nel suo Paese. Con i Rittner Buam SkyAlps sarà impegnato nella difesa dei titoli vinti in IHL Serie A e in Alps Hockey League.

“Cuglietta è di sicuro uno dei giocatori migliori del campionato. Le sue prestazioni, soprattutto nel corso dei playoff, sono state impressionanti. Sarà un grande rinforzo. Soracreppa è un giovane giocatore italiano, dal rendimento costante nel secondo campionato svizzero. Ha ancora molto potenziale, speriamo che lo possa esprimere a pieno qui da noi. Sarà di grande aiuto, soprattutto in difesa”, commentano i direttori sportivi Dan Tudin und Alexander Eisath analizzando i due nuovi arrivi.

Ultime notizie
error: Content is protected !!