Biennale a Lugano per l’attaccante Jiri Sekac

Biennale a Lugano per l’attaccante Jiri Sekac

L’Hockey Club Lugano comunica l’ingaggio con un contratto valido per le prossime due stagioni (2024/2026) dell’attaccante ceco “left” Jiri Sekac (189 cm. x 91 kg.).

Nato il 10.06.1992 a Kladno (città natale di Jaromir Jagr), Sekac si è formato nel settore giovanile della squadra locale. Dopo le prime tre stagioni da professionista in Patria (Lev Poprad, Lev Praga, Sparta Praga), tra il 2014 e il 2016 ha trascorso due campionati in Nordamerica con 115 presenze complessive in NHL tra Montréal, Anaheim, Chicago e Arizona.

Tra il 2016 e il 2021 è stato tra i protagonisti della KHL, palcoscenico di prestigio in cui ha indossato le maglie dell’AK Bars Kazan, del CSKA Mosca e dell’Avangard Omsk, dove ha messo in bacheca due titoli nazionali (2018, 2021) e dove ha contabilizzato 409 partite, 101 gol e 134 assist.

Dal 2021 al 2024 è stato uno dei punti di forza del Losanna. Detentore della migliore statistica +/- della National League nella regular season 2021/22 (+25) e autore di 11 punti (6 gol, 5 assist) nelle 19 partite che hanno segnato la cavalcata dei vodesi fino a gara 7 della finale dei playoff di quest’anno, Sekac ha totalizzato sino ad ora 163 gare, 52 reti e 68 assist in National League.

Queste le parole del General Manager Hnat Domenichelli:

Jiri è un attaccante in grado di giocare bene sia nella fase difensiva sia nella fase offensiva. È un giocatore forte sul piano atletico. Le sue caratteristiche tecniche e fisiche rispondono al profilo di attaccante che abbiamo bisogno e siamo molto soddisfatti di averlo con noi per le prossime stagioni”.

Ultime notizie
error: Content is protected !!