Varese, Andrea Fornasetti: uno in più per l’attacco

Varese, Andrea Fornasetti: uno in più per l’attacco

Andrea Fornasetti: uno in più per l’attacco

Se da un lato l’obiettivo è mantenere lo “zoccolo duro” della squadra, dall’altro c’è anche l’intenzione di miscelare giovani dalle grandi prospettive, interessanti e in grado di dare quel pizzico di “pepe” in più in alcune fasi della partita. Così, ma non solo, si spiega l’arrivo in giallonero di Andrea Fornasetti, reduce dall’esperienza a Torrepellice nelle stagioni scorse.

A dire la verità, con i Mastini già ha disputato qualche gara un paio di stagioni fa, rientrando nell’accordo di collaborazione che c’era con la società piemontese. Poi un infortunio ne aveva limitato l’impiego.

Chi lo conosce bene dice di lui che è un ragazzo che esprime gran voglia di giocare, che non si tira indietro anche quando ha di fronte avversari più esperti o più fisici.

Andrea Fornasetti è uno in grado di combattere in balaustra, o, per usare un termine maggiormente in voga da parte dei giocatori di hockey, capace di “ruzzare” negli angoli, quando c’è da mettere il bastone, da remare o da scavare per conquistare il disco.

Giocatore che sa riunire alcune caratteristiche importanti, si presenta abbastanza veloce, dotato di una buona tecnica e con tante potenzialità che potrebbero emergere proprio a Varese, con un allenatore che è rinomato per aver il coraggio di impartire “responsabilità” anche ai più giovani.

Nell’ottica del completamento roster, ancora in corso, l’inserimento di Andrea Fornasetti rappresenta di certo un valido giovane su cui poter puntare per svilupparne la crescita.

Ultime notizie
error: Content is protected !!