Val Pusteria: i Goalie sono pronti ai cancelletti di partenza

Val Pusteria: i Goalie sono pronti ai cancelletti di partenza

L’ HC Val Pustertia sta facendo rapidi progressi nella pianificazione della squadra per la nuova stagione. La dirigenza sportiva guidata da Patrick Bona sta facendo ancora una volta gli straordinari in queste settimane, mettendo insieme il “puzzle della squadra” pezzo per pezzo. L’attenzione maggiore è naturalmente rivolta alle posizioni chiave, con l’annuncio odierno della coppia di portieri per il 2024/25:  Andreas Bernard e Olivier Roy saranno i portieri dei Lupi nella la nuova stagione.

Andy Bernard non ha bisogno di presentazioni. Il nativo di Caldaro compirà 34 anni il 9 giugno e per un buon decennio è stato e lo è ancora il miglior portiere italiano. Dopo una lunga carriera in Finlandia e numerose tappe in Europa (Germania, Svezia, Italia, Slovacchia, Austria), il portiere pinza sinistra è passato all’ HC Val Pusteria nel 2023. Bernard ha svolto un buon lavoro, soprattutto nella prima metà della stagione, ma ha dovuto lasciare Jacob Smith a guardia della porta dei Lupi diverse volte verso la fine della stagione. Nella stagione regolare, il numero 25 dell‘ HCP ha disputato 31 partite con una percentuale di salvataggio del 90,7%, mentre nei playoff ha giocato solo due partite. Il portiere ha vestito la maglia azzurra della Nazionale in 6 partite (di cui 1 partita ai mondiali).

Il nuovo volto in porta dei Lupi si chiama Olivier Roy, e diverse volte si è fatto notare come avversario dell’ HC Val Pusteria. Il franco-canadese del Quebec è di lungo corso nell’hockey su ghiaccio Europeo. Ha giocato nella ex-EBEL, DEL, DEL2 e ICE. Ma prima di tutto, Roy ha riscosso successo ad alto livello durante i suoi anni juniores: draftato dagli Oilers nel 2009, ha vinto l’argento ai Campionati del Mondo con il Canada juniores nel 2011. A ciò ha fatto seguito una carriera con presenze nella AHL (44) e nella ECHL (152).

La sua prima tappa in Europa fu Lubiana. I “draghi verdi” hanno portato Roy nell’allora EBEL. Dopo un’ottima stagione, l’allora 32enne ha trattenuto i dischi per il Villach (2016/17). Passando dalla DEL2 (Crimmitschau Eispiraten) è approdato agli Augsburg Panthers in DEL dove vi è rimasto per oltre quattro anni, quasi un’eternità per un portiere (dal 30 novembre 2017 alla fine della stagione 2022). Insieme a Scott Valentine (ora Bolzano), Olivier Roy ha contribuito ad un lungo periodo di successo per l’Augsburg.

Nelle ultime due stagioni con il Fehervar, Olivier Roy ha giocato diverse volte contro il suo nuovo club, è quindi noto ai tifosi del Pusteria come un portiere forte, solido e sempre lucido. Indosserà la maglia giallonera con il numero di maglia 31.

Statement Thomas Tragust, Goalie Coach HCP: 

“Olivier è un portiere ambizioso e laborioso che impressiona per il suo buon gioco di posizione ed è molto forte al primo tiro. Non ha subito infortuni negli ultimi due anni, per questo siamo convinti che possa giocare in modo costante ad alto livello e che insieme ad Andy andrà a formare un ottimo tandem. Andy darà il massimo e fornirà una sana e costruttiva competizione. Può ancora vincere le partite per noi, ne sono convinto! Non vedo l’ora di lavorare con i nostri due portieri.”

Statement Andreas Bernard: 

“In Val Pusteria mi sono sentito a casa fin dal primo giorno. Il lavoro di squadra del club, soprattutto con l’allenatore dei portieri Thomas Tragust e il preparatore atletico Rene Baur, è eccellente. Al punto in cui mi trovo nella mia carriera, l’HCP è il posto giusto per continuare a lavorare al miglior livello possibile. La scorsa stagione è stata molto speciale e, se riusciremo ad essere tutti uniti anche quest’anno, potremo fare molta strada. Non vedo l’ora di rivedervi tutti e di presentarmi in porta davanti alla Rienzkurve gremita.”

Statement Olivier Roy: 

“Sono molto felice di venire a Brunico e di avere questa volta i grandi tifosi dalla mia parte. L’HCP ha dimostrato di essere una forza da non sottovalutare nella ICE Hockey League e sono convinto che possiamo competere ad alto livello con tutte le altre squadre. Vogliamo gettare le basi per dei playoff che speriamo siano lunghi e di successo! A presto, Puschtra!”

Ultime notizie
error: Content is protected !!