Bolzano: Jason Seed, un nuovo innesto per la difesa biancorossa

Bolzano: Jason Seed, un nuovo innesto per la difesa biancorossa

L’HCB Alto Adige Alperia comunica ufficialmente di avere trovato l’accordo per l’ingaggio del difensore della Nazionale italiana Jason Seed per la stagione 2024/25. Il 32enne di stecca destra, che poche settimane fa è sceso sul ghiaccio della Sparkasse Arena con la maglia dell’Italia, si trasferisce quindi a Bolzano dopo aver disputato le ultime due stagioni a Cortina.

Seed (185 cm x 88 kg) è un terzino solido e ordinato, attento alla fase difensiva e propositivo anche in quella offensiva.

La carriera

Dopo la carriera nelle leghe giovanili nordamericane, a 25 anni Seed si trasferisce in Europa, a Briançon: nel secondo campionato francese gioca due stagioni, mettendo a segno 41 punti in 59 presenze. Nel 2019 si sposta in Polonia: qui gioca un anno con il Podhale Nowy Targ e due con il GKS Tychy. Nel campionato polacco fa registrare 82 punti (8+64) in 151 partite disputate. L’avventura italiana inizia nel 2022, quando si accasa a Cortina, in AlpsHL: al primo anno con gli ampezzani vince lo Scudetto (e poi anche la Supercoppa Italiana), perdendo poi la finale di Alps contro lo Jesenice. Un destino ripresentatosi anche poche settimane fa, quando con il suo Cortina ha dovuto arrendersi in finale contro i Rittner Buam, compagine contro la quale a gennaio aveva ceduto anche lo Scudetto. Per lui, in 119 presenze con i veneti, 9 goal e 46 assist. Nel frattempo, maturata l’eleggibilità, è stato impiegato anche in 13 incontri amichevoli con la Nazionale Italiana, fino alla convocazione per il Mondiale Divisione I Gruppo A di Bolzano.

“Per me è stata una decisione facile – afferma Seed –, quando ho iniziato a giocare in Italia, e in realtà già quando sono arrivato in Europa, avevo posto Bolzano come obiettivo. Si tratta di una grande società, con una tradizione importante e una squadra forte e competitiva: quando abbiamo iniziato a parlare e ho ricevuto l’offerta sono stato felicissimo, sia per me che per la mia famiglia. Sono consapevole del salto di livello rispetto alla Alps Hockey League, ma so quali sono i miei punti di forza: mi piace il gioco solido difensivo e veloce, quindi credo sia un campionato che si adatti benissimo alle mie caratteristiche. In più potremo contare sul sostegno dei tifosi: giocare lì qualche settimana fa con la Nazionale è stato incredibile, l’atmosfera è pazzesca e questo fa tutta la differenza del mondo quando devi decidere per che squadra vuoi giocare”.

Ulteriori informazioni su Jason Seed: https://www.eliteprospects.com/player/45138/jason-seed

Ultime notizie
error: Content is protected !!