Anthony Salinitri sbarca a Bolzano

Anthony Salinitri sbarca a Bolzano

L’HCB Alto Adige Alperia comunica ufficialmente di avere trovato l’accordo per l’ingaggio dell’attaccante italo-canadese Anthony Salinitri per la stagione 2024/25. Giocatore con grande istinto del goal (ben 84 quelli segnati nelle ultime tre stagioni), il 26enne poche settimane fa si è già presentato al suo nuovo pubblico nel corso del Campionato Mondiale giocato con la maglia dell’Italia.

La carriera
Salinitri (180 cm x 82 kg) si fa notare da junior in OHL, con numeri e prestazioni che nel 2016 gli valgono il draft (sesto round, 172esima scelta, Philadelphia Flyers). Dopo due anni con la University of Windsor e accantonata l’idea di sbarcare nei massimi campionati americani, decide di trasferirsi in Europa e in Italia, terra d’origine della sua famiglia. Nel primo anno ad Asiago vince l’AlpsHL, lo Scudetto e il titolo di top scorer, mettendo a segno 61 punti in 53 partite (33+28); resta con gli Stellati anche la stagione successiva, la prima in ICEHL, dove si conferma sniper di razza con 17 reti e 28 assist in 49 partite giocate. Nel contempo fa il suo esordio anche con la maglia Azzurra, con cui gioca cinque partite amichevoli. Nel 2023/24 si trasferisce a Graz, dove – nonostante una stagione complicata per gli stiriani – si afferma come miglior marcatore, con 17 reti segnate in 35 partite, a cui si aggiungono 6 assist. Con la mancata qualificazione ai playoff dei 99ers e dopo essere già stato molto vicino a Bolzano, termina l’anno in Norvegia: in 22 partite con gli Stavanger Oilers fa registrare 9 goal e 8 assist, venendo eliminato in gara 7 di semifinale dal Vålerenga. Poi la prima convocazione per un Campionato Mondiale con la maglia dell’Italia, che onora con 3 goal e 2 assist risultando così uno dei migliori degli Azzurri.

“Il Bolzano ha quello che serve per vincere il campionato – spiega –, l’ha dimostrato nel corso degli ultimi due anni ed è uno dei motivi che mi ha spinto a scegliere i Foxes. C’è un bel gruppo e voglio farne parte, sarà bello ritrovare anche alcuni dei miei compagni di Nazionale: l’esperienza del Mondiale è stata incredibile, per me è stata la prima volta con la maglia Azzurra e giocare davanti al pubblico della Sparkasse Arena è stato emozionante. C’è grande passione, ho visto che c’era anche grande interesse nei miei confronti da parte dei tifosi e per questo voglio fare in modo di soddisfare le aspettative, voglio riportare la coppa a Bolzano. Mi aspetto un campionato equilibrato, perché non ci sono squadre deboli e ci sarà grande competitività, ma ci faremo trovare pronti”.

Ulteriori informazioni su Anthony Salinitri: https://www.eliteprospects.com/player/254246/anthony-salinitri

Ultime notizie
error: Content is protected !!