Mondiali TD Gr. B: buona partenza per Germania e Svezia

Mondiali TD Gr. B: buona partenza per Germania e Svezia

Nella prima giornata delle eliminatorie del Gruppo B partono bene la Germania, opposta ad un’indomita Slovacchia, e la Svezia che liquida gli USA.

Nella partita del pomeriggio i vicecampioni in carica della Germania in partenza soffrono un po’ l’intraprendenza della Slovacchia, ma si ancorano ad un Grubauerin gran forma, capace alla fine di fermare 34 dei 39 tiri ricevuti. La partita si sblocca nel secondo periodo, quando la Slovacchia inizia a ricorrere al fallo per fermare le ripartenze avversarie, esponendosi così al power play teutonico. Nell’arco di 3’, dal 29’ al 32’, i tedeschi, in situazione di superiorità, centrano l’obiettivo prima con Kahun con un rimbalzo dallo slot (0-1), poi con un polsino di Muller (0-2). La Slovacchia non si scoraggia e continua a portare i suoi avanti al tiro (39 a 22 i tiri alla fine), rispondendo nell’arco di 2’ con Hrivik, goal rivisto al tavolo per sospetto fuorigioco (1-2) e Fehervary con una conclusione dalla blu (2-2). Memori della pessima partenza dello scorso anno in Finlandia, i tedeschi premono sull’acceleratore costringendo la Slovacchia ad un gioco un po’ falloso in difesa con improvvise ripartenze in avanti. Il tempo centrale viene chiuso con la rete di Kalble che si appropria di un disco vagante nel terzo avversario e fredda Skorvanek (2-3). Il drittel finale si apre con il goal di Michaelis (2-4) che sembra chiudere la partita ma Hudacek che insacca un assist di Slafkovsky (3-4). La pressione slovacca alla ricerca del pareggio crea qualche occasione ma è la Germania a 4’ dal termine a passare ancora con la doppietta di Pfoderl (3-5). Nel finale il punteggio varia con l’empty net di Eder (3-6), e la marcatura a 15” dalla sirena di Sukel che fissa il punteggio sul 4-6. ha segnato a 15 secondi dalla fine forse dando agli slovacchi un po’ di slancio in vista della loro seconda partita. Buona in ogni caso la prova degli slovacchi che sono mancati forse nei momenti decisivi, mentre la Germania cercherà continuità nei risultati già sabato contro gli Stati Uniti.

Slovacchia-Germania 4-6 (0-0; 2-3; 2-3)
Marcatori: (0-1) 29:46 Kahun (Ehliz, Pfoderl) PP2; (0-2) 32:31 Muller (Michaelis, Tuomie) PP1; (1-2) 36:06 Hrivik (Cehlarik, Slafkovsky); (2-2) 38:09 Fehervary (Pospisil); (2-3) 39:31 Kalble; (2-4) 44:27 Michaelis (Pfoderl, Ehliz); (3-4) 54:13 Hudacek (Slafkovsky, Hrivik); (3-5) 56:02 Pfoderl (Ehliz, Muller); (3-6) 58:55 Eder EN; (4-6) 59:45 Sukel (Kelemen, Regenda).

La partita serale di Ostrava ha visto una solida vittoria della Svezia sugli Stati Uniti, che erano usciti vincitori dai 2 incontri precedenti. Gli svedesi passano nel primo periodo in situazione di penalità ritardata trasformando con Eriksson Ek da posizione centrale (1-0). Gli americani rispondono subito con Jones ma il suo forte tiro sbatte su Gustavsson e poi sul palo. Nel secondo periodo la Svezia raddoppia con Raymond (2-0), e controlla la partita creando altre occasioni ma senza passare. Al 32’32” ne approfitta Werenski che, servito da Jones, scarica dalla blu alle spalle di Lyon (2-1). La Svezia non si compone ricomincia a macinare gioco, riportandosi avanti con un tiro di Johansson che Lyon non riesce a bloccare (3-1). Gli statunitensi riprovano ad accorciare all’inizio del terzo periodo con Nelson (3-2), per poi scatenare l’assedio alla ricerca del pareggio. Il fortino svedese però resiste senza patemi, passando nel finale con Hedman e Eriksson Ek che fissano il risultato sul 5-2 finale. Domani gli americani giocheranno finale contro la Germania, mentre domenica la Svezia affronterà la Polonia per la prima volta dal 1992.

Svezia – USA 5-2 (1-0; 2-1; 2-1)
Marcatori: (1-0) 08:20 Eriksson Ek (Heed, Johansson); (2-0) 23:45 Raymond (Hedman, Eriksson Ek); (2-1) 32:32 Werenski (Jones, Boldy); (3-1) 36:39 Johansson (Holmberg, Pettersson); (3-2) 43:43 Nelson (Gaudreau, Vlasic); (4-2) 59:01 Hedman (Holmberg, Kempe) SH; (5-2) 59:54 Eriksson Ek (Froden) EN.

Classifica Gruppo B: Svezia p.ti 3 (1 gara), Germania 3 (1), USA 0 (1), Slovacchia 0 (1), Francia 0 (0), Kazakistan 0 (0), Lettonia 0 (0), Polonia 0 (0).

Ultime notizie
error: Content is protected !!