IHL Div. I: il Val Venosta si prende il secondo posto

IHL Div. I: il Val Venosta si prende il secondo posto

Il Val Venosta espugna Chiavenna e si riappropria del secondo posto, mentre il Piné è costretto dal Gherdëina C a rallentare la propria corsa. Il Valpellice C ferma il Cadore, Ares Sport a valanga sul Milano Devils.

Terzo successo in doppia cifra per l’Ares Sport, il secondo ai danni del malcapitato Milano Devils: nel 12-2 finale si mettono in luce con cinque punti Marco Franchini (4 goal e 1 assist) e Alex Frei (2 goal e 3 assist).

Il Val Venosta si accaparra nel finale della sfida con il Chiavenna tre importanti punti: aperte le marcature al 15’ con Philipp Eberhöfer, subiscono il pareggio di Denny Deanesi in superiorità al 43’. L’uno-due di Cristian Verza e Simon Andergassen mettono il turbo agli altoatesini, i quali in un eccesso di sicurezza, al 59.58, incassano la seconda rete personale Deanesi nel corso di una superiorità gestita in maniera non perfetta.

Il Gherdëina deve ricorrere ai rigori per superare il Piné: sbloccato il risultato con Bean Schmalzl, le Tigri giallonere si portano sul 3-1, grazie alle marcature di Francesco Decarli, Christian Gobbetti e Francesco Pertoldi, quest’ultimi due in doppia superiorità, tra il 13.49 e il 28.08. La reazione dei gardenesi è immediata,Ben Linder e Davide Holzknecht mandano le due squadre al secondo riposo sul 3-3. I risultato rimane congelato fino ai rigori, risolti da Schmalzl.

Partita ricca di tiri e di goal quella tra Valpellice C e Cadore: le prime scaramucce prendono corpo nel primo tempo con Giacomo Longo, che dà il vantaggio ai bellunesi, e Ludovico Neri, in powerplay. Nella frazione centrale i giovani torresi sfruttano due powerplay con Tommaso Chiavia e Nicolò Porporato per raggiungere il doppio vantaggio. Situazioni speciali protagoniste anche nel terzo tempo: Giorgio Talamini riapre la partita in superiorità, Jacopo Rostan allunga con una doppietta (uno dei due goal è realizzato in inferiorità). Negli ultimi 4’ di gioco gli ospiti si riportano sotto con Pietro Sognè e Matteo Vecellio Salto, entrambi in powerplay. Chiude ogni discorso Pietro Beccaria al 59.59.

 
Risultati
12a giornata
sabato 9 dicembre
Ares Sport    – Milano Devils 12-2
Chiavenna     – Val Venosta    2-3
Gherdëina C   – Piné           4-3 rig.
Valpellice C  – Cadore         6-4

Classifica
1.Ares Sport    33 p.ti (11 gare)
2.Val Venosta   26 (12)
3.Piné          24 (12)
4.Chiavenna     20 (11)
5.Cadore        15 (12)
6.Gherdëina C   14 (12)
7.Valpellice C   9 (12)
8.Milano Devils  0 (12)

Prossimo turno
13a giornata
sabato 16 dicembre
Cadore        – Gherdëina C
Milano Devils – Valpellice C
Va Venosta    – Ares Sport

domenica 17 dicembre
Chiavenna     – Piné

Ultime notizie
error: Content is protected !!