ICE HL: Villach vola dopo la pausa

La settimana di incontri ICE HL dopo la pausa internazionale ha visto i carinziani di Villach infilare la quarta vittoria consecutiva e agganciare il gruppo di testa.

Il Villach, dopo aver regolato Bolzano (6-3) e Innsbruck (4-3), finisce la settimana di rientro dalla pausa internazionale vincendo in casa contro il Linz. Le Aquile passano in vantaggio contro le temibili Black Wings grazie a Anthony Luciani (1-0) che mette a referto l’11esimo punto stagionale, confermando il suo buon rendimento in ICE HL. Le reti di Maxa e Richter portano i padroni di casa sul 3-1, e gli ospiti possono solo creare pochi secondi di suspence con la rete al 59’35” St-Amant che sancisce il 3-2 finale. il Villach allunga così a 4 la serie di vittorie consecutive, e sale al 4° posto in classifica.

Buono anche il salto in avanti in classifica dell’Innsbruck che, anche se sconfitto a Villach (4-3), aggancia il Bolzano in testa grazie alle vittorie sui Pioneers Vorarlber (5-2) e in trasferta contro l’Olimpija Lubiana. Oggi gli sloveni reggono il ritmo degli Squali solo per metà gara (2-2), per poi cedere nella parte finale alle reti di Helewk (2-3) e Ulmer (2-4).

Bene anche Vienna, che interrompe la striscia di 3 sconfitte consecutive andando a vincere le due trasferte in terra italiana, con Bolzano (3-5) e Val Pusteria (2-4). Questa sera all’Intercable Arena, i Caps fuggono subito nel punteggio (0-2 all fine del primo tempo), ma il Lupi riescono ad riaprire la gara all’inizio del drittel conclusivo con Newhouse (1-2). Gli ultimi minuti di gioco sono ad alta tensione, con il Vienna che al 57’55” sfrutta l’uscita di Sholl per il sesto uomo di movimento per allungare con un empty net di Sheppard (1-3), e il Val Pusteria che riapre a 15” dalla sirena con Ahl (2-3). Negli ultimi secondi, con i padroni di casa sempre senza goalie tra i pali, è Bradley a chiudere con l’empty-net decisivo (2-4).

In fondo alla classifica si muove l’Asiago che centra una buona vittoria in trasferta, regolando l’Olimpija Lubiana con le reti di Misley e Mcshane (0-2), per poi resistere al ritorno degli avversari fino al 2-1 finale.

 

RISULTATI

Giornata 13 (15/11)
Vienna Capitals – Fehérvár AV 1-2

Giornata 19 (15/11)
Klagenfurter – Graz99ers 3-1
Villacher SV – Bolzano Foxes 6-3
Innsbruck ‘Die Haie’ – Pioneers Vorarlber 5-2
Olimpija Lubiana – Asiago Hockey 1-2

Giornata 8 (18/11)
Red Bull Salisburgo – Pioneers Vorarlber 6-1

Giornata 20 (18/11)
Klagenfurter – Val Pusteria 5-2
Villacher SV – Innsbruck ‘Die Haie’ 4-3
Black Wings Linz – Fehérvár AV 0-1
Olimpija Lubiana – Graz99ers 5-2
(19/11) Bolzano Foxes – Vienna Capitals 3-5

Giornata 21 (20/11)
(19/11) Olimpija Lubiana – Innsbruck ‘Die Haie’ 2-4
Graz99ers – Red Bull Salisburgo 1-0
Villacher SV – Black Wings Linz 3-2
Fehérvár AV – Klagenfurter 3-1

Giornata 28 (20/11)
Val Pusteria – Vienna Capitals 2-4

 

CLASSIFICA

  Team GP GD PTS
1 Bolzano Foxes 19 +20 38
4 Innsbruck ‘Die Haie’ 19 +10 38
3 Red Bull Salisburgo 16 +22 35
6 Villacher SV 19 +8 33
2 Black Wings Linz 19 +7 32
7 Fehervar AV 19 20 +3 31
5 Vienna Capitals 18 +11 30
9 Klagenfurter AC 19 +8 29
10 Graz99ers 20 -15 25
8 Olimpia Lubiana 18 -10 22
11 Val Pusteria 19 -10 20
13 Asiago Hockey 17 -19 17
12 Pioneers Vorarlberg 17 -35 10

 

PROSSIMI TURNI

Giornata 4 (22/11)
Innsbruck ‘Die Haie’ – Vienna Capitals

Giornata 40 (23/11)
Olimpija Lubiana – Villacher SV

Giornata 22 (25/11)
Vienna Capitals – Red Bull Salisburgo
Klagenfurter – Bolzano Foxes
Villacher SV – Fehérvár AV
Black Wings Linz – Olimpija Lubiana
Innsbruck ‘Die Haie’ – Val Pusteria
Asiago Hockey – Pioneers Vorarlber

Giornata 28 (27/11)
(26/11) Val Pusteria – Pioneers Vorarlber
Red Bull Salisburgo – Black Wings Linz
Klagenfurter – Asiago Hockey
Graz99ers – Vienna Capitals
Fehérvár AV – Bolzano Foxes
Olimpija Lubiana – Villacher SV

Tags: