Prosegue il testa – testa fra Jesenice ed Unterland

L’Unterland ha ragione anche del Salisburgo e resta a punteggio pieno. Lo Jesenice non molla di una virgola e batte largamente le giovani giubbe rosse. Tra le inseguitrici vincono anche Cortina, Vipiteno e Val Gardena.


Lo Jesenice, in rimonta, supera il KAC Future Team ed ottiene la quinta vittoria consecutiva che gli permette di mantenere il primo posto della classifica generale, insieme alla formazione dell’Unterland. Tra gli sloveni, dobbiamo registrare, l’ennesima, ottima prestazione di Zan Jezovsek (nella foto in evidenza) autore di due gol ed un assist.
Giovedì, 06.10.2022, ore 19:00: Dvorana Podmežakla di Jesenice
HDD SIJ Acroni Jesenice – EC-KAC Future Team 3:1 (0:1, 2:0, 1:0)
Arbitri: BAJT, REZEK, Arlic, Javornik.
MARCATORI: 12:46 0:1 EQ KFT Luc Slivnik (Marcel Witting); 23:01 1:1 EQ JES Gasper Sersen (Zan Jezovsek); 32:18 2:1 GWG EQ JES Zan Jezovsek (Luka Ulamec – David Planko); 57:36 3:1 EQ JES Zan Jezovsek (Erik Svetina – Gasper Sersen).


Dopo le quattro vittorie consecutive ottenute nelle altrettante gare casalinghe disputate, il Cortina ottiene il suo primo successo lontano da Ampezzo, andando a vincere, di misura, sul ghiaccio del Steinbach Steel Wings. Alla Linz Arena, gli Scoiattoli, hanno messo pressione ai padroni di casa per tutto nel primo tempo cercando invano di sbloccare, subito, il risultato. Anche nel secondo, la pattuglia di Giorgio De Bettin ha tenuto il bandolo del gioco fino a trovare il vantaggio con Ricky Lacedelli alla mezz’ora di gioco.
Nel terzo, poi, i giovani dell’Alta Austria hanno cercato di rialzare la testa ma tutte le loro conclusioni verso la gabbia veneta, sono state parate dal giovane Sandro Lancedelli che, alla sirena, ha festeggiato con i compagni la vittoria ed il suo shut-out.
Giovedì, 06.10.2022, Ore 19:15: Linz AG Eisarena
Steinbach Steel Wings Linz – S.G. Cortina Hafro 0:1 (0:0, 0:1, 0:0)
Arbitri: OREL, WUNTSCHEK, Schonaklener, Wucherer.
Tiri in Porta: 15:31 (0:11 – 6:13 – 9:7)
MARCATORI: 33:06 0:1 GWG EQ SGC Riccardo Lacedelli (Diego Cuglietta – Alberto Colli);


La semifinalista dell’anno scorso, l’EHC Lustenau, ha avuto un inizio molto difficile nella nuova stagione, avendo ottenuto una sola vittoria dopo i tempi supplementari a fronte di tre sconfitte ed anche stasera nonostante l’ottima partenza, ha dovuto cedere le armi. La sfida di bassa classifica tra Lustenau e Stadtwerke Kitzbühel, infatti, si decide dopo 65 minuti di parità, ai tiri di rigore. Vincono i Tirolesi che riescono a ribaltare un risultato che li vedeva soccombere – a metà gara – per 4:2.
Grandi protagonisti della sfida sono stati – tra i padroni di casa – il trentunenne Maximilian Wilfan autore di due gol e – tra gli ospiti – il venticinquenne Finlandese Joonas Niemelä, autore di 3 reti, nei sessanta minuti regolamentari e della trasformazione del rigore decisivo.
Giovedì, 06.10.2022, Ore 19:30: Rheinhalle di Lustenau
EHC Lustenau – EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel 4:5 SO (3:1, 1:2, 0:1, 0:0, )
Arbitri: GIACOMOZZI, HOLZER, Bedana, Spiegel.
MARCATORI: 02:56 1:0 EQ EHC Leon Schmeiser (Lenz Moosbrugger); 05:12 1:1 EQ KEC Jonas Mickael Niemelä (Jimi Kuronen – Niklas Wetzl); 08:51 2:1 GWG EQ EHC David König (Oskari Siiki – Philipp Pöschmann); 15:01 3:1 EQ EHC Maximilian Wilfan (Chris D’Alvise – Mads Larsen); 20:40 3:2 EQ KEC Jonas Mickael Niemelä; 30:13 4:2 GWG PP1 EHC Maxmilian Wilfan (Philipp Koczera – Chris D’Alvise); 30:55 4:3 EQ KEC Niklas Wetzl (Henrik Hochfilzer – Lewis Hook); 43:31 4:4 EQ KEC Jonas Mickael Niemelä (Rasmus Lahnaviik – Jimi Kuronen); SO 65:00 4:5 PS GWG EQ KEC Jonas Mickael Niemelä.


I Red Bulls Hockey Juniors erano, ad oggi, sicuramente, una delle formazioni più in forma del torneo e quindi costituivano un banco di prova estremamente probatorio per la neopromossa Hockey Unterland Cavaliers la quale, lo ricordiamo, dopo cinque partite, è ancora imbattuta e grazie alla fila di vittorie, ha conquistato la testa alla classifica generale. Nella gara di stasera, seguita da quasi 500 spettatori, i Cavs, sono riusciti a confermarsi pur con una certa fatica. I marcatori delle tre reti della formazione capolista portano i nomi di Florian Wieser, Luka Nyman e Lukas Goldner.
Giovedì, 06.10.2022, Ore 20:30: Würth Arena Egna – Sportarena Bassa Atesina
Hockey Unterland Cavaliers – Red Bull Hockey Juniors 3:2 (0:0, 3:2, 0:0)
Arbitri: BENVEGNU, LAZZERI, Cristeli, Fleischmann.
MARCATORI: 23:11 1:0 GWG EQ HCU Florian Wieser (David Galassiti); 27:14 1:1 SH1 RBJ Julius Sumpf (David Cernik); 28:24 2:1 EQ HCU Luka Nyman ( Kokoska – Haarala); 29:04 3:1 GWG EQ HCU Lukas Goldner (Ruben Zerbetto – Alex Egger); 31:41 3:2 EQ RBJ Philipp Krening (Thomas Heigl – Nikolaus Heigl);


Il Gherdëina infligge al Merano la sesta sconfitta di fila. I termali, dopo la vittoria nella gara di esordio del Torneo, non sono più riusciti a ripetersi ed – con l’ennesimo risultato negativo rimediato stasera – sono scesi all’ultimo posto in classifica. Le Furie, invece, ottengono il terzo successo consecutivo, con i gol di Bradley Mc Gowan e Michael Sullmann Pilser, sul finire del match.
Giovedì, 06.10.2022, Ore 20:30: Merano Arena
HC Merano/o Pircher – HC Gherdëina valgardena.it 1:3 (1:0, 0:1, 0:2)
Arbitri: RUETZ, SORAPERRA, Brondi, Rinker.
MARCATORI: 13:43 1:0 GWG EQ HCM Pascal Brunner (Lucas Chiodo – Sebastian Thaler); 23:18 1:1 SH1 GHE Terrance Amorosa (Bradley Mc Gowan); 57:50 1:2 GWG EQ GHE Bradley Mc Gowan (Max Sölva); 59:39 1:3 PP1 GHE Michael Sullmann Pilser (Matteo Luisetti – Bradley Mg Gowan)


Il Vipiteno batte il Fassa e lo scavalca in classifica generale. Grande protagonista del match di stasera è stato Remy Giftopoulos, autore di un gol e di ben tre assist.
Giovedì, 06.10.2022, Ore 20:30: Palaghiaccio Gianmario Scola di Alba di Canazei (TN) in Val di Fassa.
SHC Fassa Falcons – Wipptal Broncos Weihenstephan 2:5 (0:3, 1:1, 1:1)
Arbitri: EGGER, STEFENELLI, Pace, Rigoni.
MARCATORI: 09:43 0:1 GWG EQ WSV Remy Giftopoulos (Markus Gander); 15:06 0:2 PP1 WSV Alessio Niccolai (Fabian Hackhofer – Remy Giftopoulos); 18:08 0:3 EQ WSV David Conci (Joseph Mizzi); 24:36 0:4 EQ WSV Joseph Mizzi (Remy Giftopoulos); 34:44 1:4 EQ FAS Luca Biondi (Massimo Pietroniro – Cody Lee Sol); 42:20 2:4 EQ FAS Andrè Vigl (Michele Forte); 59:09 2:5 EN EQ WSV Markus Gander (Justin Maylan – Remy Giftopoulos).

(Massimo Gasperi)

Tags: