Lo Jesenice travolge il Bregenzerwald

(m.g) Lo Jesenice dimentica la recente – cocente – sconfitta (4:2) nella finale della Coppa di Slovenia, rimediata contro il Lubiana, avversario di sempre della formazione dell’Alta Carniola, andando a vincere nettamente col Bregenzerwald, nella gara di Alps Hockey League disputata stasera. Il team di Gaber GLAVIČ tiene il passo della capolista Unterland superando con quello che una volta si definiva “un punteggio tennistico” la formazione nero-verde del Voralberg. Il capocannoniere del torneo, lo sloveno Eric Pance, ha aperto le segnature per i padroni di casa. Poi, sempre nel primo drittel i “Red Steelers” hanno sfruttato il Power Play andando sul 2:0 per merito di Jasa Jenko. Zan Jezovsek, nel drittel centrale, ha arrotondato il risultato. Poi, nel terzo ed ultimo tempo Eric Pance, Zan Jezovsek e Luka Ulamec hanno dato al punteggio finale la dimensione tennistica di cui parlavamo pocanzi.
Lo Jesenice con la vittoria nell’unica gara di Alps in programma questo venerdì sera, veleggia sulla testa della classifica appaiato ai Cavalieri, pur avendo giocato una gara in più della formazione della Bassa atesina.

Venerdì 30.09.2022, ore 19.00: Dvorana Podmežakla, Jesenice
HDD SIJ Acroni Jesenice – EC Bregenzerwald 6:0 (2:0, 1:0, 3:0)
Arbitri: BULOVEC, FAJDIGA, Giudici di Linea: Schweighofer, Telesklav.
MARCATORI: 12:13 1:0 GWG EQ JES Eric Pance (Svetina – Urukalo); 16:06 2:0 PP1 JES Jasa Jenko (Eric Pance – Logar); 20:56 3:0 EQ JES Zan Jezovsek (Sersen – Rep); 51:58 4:0 EQ JES Eric Pance (Ulamec – Sersen); 58:01 5:0 EQ JES Zan Jezovsek (Ulamec – Sersen); 59:52 6:0 EQ JES Luka Ulamec (Jezovsek – Blomberg).
Massimo Gasperi

Tags: