Il Qualification Round inizia con una goleada

(m.g.) EC Bregenzerwald e l’EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel, due squadre del Qualification Round A, lo stesso gruppo che ospita il Vipiteno, i Red Bull Hockey Juniors, i Wipptal Broncos, e il KAC Future Team hanno inaugurato la seconda fase del Campionato di Alps Hockey League. Nel match di questa sera disputato allo stadio di Dornbirn, il Bregenzerwald ha debuttato alla grande, superando con un eclatante 8:0 il Kitzbühel.

Dopo il brillante successo per 3:0 ottenuto ai danni del Rittner Buam, che aveva permesso a “Die Wälder” di chiudere il Girone Preliminare della Alps Hockey League al 10° posto in classifica, stasera i nero verdi hanno aperto la loro partecipazione al Girone A, col botto.
Partenza perfetta per l’EC Bregenzerwald nel turno di qualificazione. Nella partita casalinga di mercoledì sera, la squadra di Markus Juurikkala ha festeggiato una vittoria larghissima per 8-0. Felix Beck non ha subito gol in due partite, mentre Waltteri Lehtonen ha contribuito alla vittoria segnando un “Hat-Trick” (una tripletta). La squadra di Markus Juurikkala è stata in grado di schierare quattro linee complete nel match di debutto del turno di qualificazione. Tra i padroni di casa rientrava anche Simon Wolf tornato sul ghiaccio, dopo una lunga assenza tempo. I Wälder hanno messo sotto pressione il terzo difensivo di Kitzbühel fin dall’inizio. I giochi erano iniziati da appena sei minuti (5:59) quando Fabian Ranftl ha portato i suoi in vantaggio su servizio di Richard Schlögl, segnando il classico gol dell’ex. Meno di tre minuti dopo, (8:26) lo stesso Schlögl ha sparato verso la gabbia di Paul Mocher. Il portiere ha dovuto concedere il rimbalzo ed è stato battuto senza scampo dalla ribattuta di Julian Zwerger. Dopo meno di nove primi il punteggio già sorrideva ai padroni di casa, in vantaggio per 2-0 ma il vantaggio non faceva diminuire la pressione. mentre gli ospiti trovavano solo radi contrattacchi.

Il dominio dei padroni di casa è proseguito anche nel secondo drittel, giocato dopo la pulizia del ghiaccio. I Nero-Verdi hanno segnato a loro pieno piacimento, mentre gli ospiti sembravano semplicemente sopraffatti. Roberts Lipsbergs ha portato il punteggio sul 3-0 al 23:24 con un tiro molto angolato. Successivamente è stato il suo compagno di linea Jannik Fröwis (27:29) a farsi trovare pronto davanti alla porta di Mocher. Nel successivo power play, il festeggiato Felix Vonbun (30:08) si è regalato il suo primo gol in verde-bianco-nero.
Anche il terzo drittel “Die Wälder” facevano mirabilie con Waltteri Lehtonen. Paul Mocher che aveva avuto già subito 5 goal, dopo due terzi di sofferenze, ha fatto spazio al suo back-up Ralf Kropiunig, il quale, dopo appena 51 secondi giocati, veniva “battezzato” da un gol di Waltteri Lehtonen (40:51). Il Finlandese si ripeteva al 47:36 imbeccato da Lipsbergs. Col risultato di 7:0, Lehtonen in power play, realizza (50:09) la segnatura che sanziona la sua tripletta portando il punteggio finale sull’otto a zero.
Il capitano Felix Vonbun ha finto il titolo di MVP della serata:
Alps Hockey League | 26.01.2022:
Mercoledì, 26.01.2022, ore 19:00: Messestadion di Dornbirn
EC Bregenzerwald – EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel 8 – 0 (2:0, 3:0, 3:0)
Tiri in Porta: 44:33 (16:9, 15:13, 13:11) – Spettatori: 250.
Marcatori ECB: 1:0 ECB Ranftl F. (05:59 / Schlögl R. ,Tröthan R. / EQ), 2:0 ECB Zwerger J. (08:26 / Schlögl R. ,Metzler M. / EQ), 3:0 ECB Lipsbergs R. (23:24 / Metzler M. ,Pilgram G. / EQ), 4:0 ECB Fröwis J. (27:19 / Lipsbergs R. ,Hyyppä P. / EQ), 5:0 ECB Vonbun F. (30:08 / Lipsbergs R. ,Nyqvist J. / PP), 6:0 ECB Lehtonen W. (40:51 / Lipsbergs R. ,Fröwis J. / EQ), 7:0 ECB Lehtonen W. (47:36 / Lipsbergs R. ,Fröwis J. / EQ), 8:0 ECB Lehtonen W. (50:09 / Lipsbergs R. ,Nyqvist J. / PP)
Arbitri: HUBER A., SCHAUER, Huber J., Tschrepitsch.

Tags: