L’unica gara di andata della semifinale scudetto, finisce con una valanga di gol

(m.g.) Il Bregenzerwald torna alla vittoria nell’occasione più importante seppellendo sotto una valanga di reti i tirolesi dell’EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel. Questo giovedì 13 gennaio 2022, in realtà, erano previste le semifinali dei Campionati Nazionali Italiano ed Austriaco, ma per i crescenti problemi legati al Corona Virus, delle quattro gare in programma, se ne è disputata soltanto una. Le partite di Semifinale del Campionato italiano: Val Gardena-Renon/Rittner Buam e Cortina-Asiago, erano già state annullate alcuni giorni orsono e rinviate al prossimo mese di febbraio. Delle due semifinali Austriache, una, quella tra l’EHC Lustenau e Salzburg Juniors è “saltata” nella giornata di ieri. Questa sfida è stata, peraltro, negli ultimi anni, un “classico” per la conquista del titolo di campione d’Austria. Come negli ultimi tre anni, infatti, l’EHC Lustenau avrebbe dovuto affrontare il Salisburgo Juniors nel campionato austriaco, ma differenza degli anni precedenti, quando le due squadre si erano incrociate in finale, questa stagione la sfida è in programma già in semifinale. Ricordiamo – per dovere di cronaca – che nelle due Finali tra Salisburgo Junior e Lustenau l’edizione 2020 fu vinta dai giovani della Città di Mozart e che i Leoni Giallo-Verdi del Voralberg, avendo vinto l’edizione dello scorso anno, sono i Campioni austriaci uscenti.
Delle quattro sfide, come detto, si è disputata solo quella in programma allo Sportpark di Kitzbühel tra i padroni di casa ed il Bregenzerwald. La competizione, come noto, si svolgerà al meglio delle due gare. L’EC Bregenzerwald si è guadagnato un posto tra le prime quattro squadre austriache dell’Alps Hockey League ed è ancora una volta alle semifinali del campionato austriaco. I tirolesi – di contro – festeggiano quest’anno la loro prima qualificazione alle Final Four. Ricordiamo – infine – che gli abbinamenti per le semifinali per la conquista di Campione Austriaco AHL, sono stati determinati dal piazzamento. Si tratta quindi di un duello tra il 1° e il 4°, oltre che quello tra le formazioni che hanno ottenuto il 2° e 3° posto. Ricordiamo solo per concludere che le semifinali si svolgono in gare di andata e ritorno, quest’ultimo in programma sabato 15 gennaio.
Tornando a descrivere l’attualità, nell’unica gara in programma, come detto, il Bregenzerwald ha letteralmente travolto le Aquile di Kitzbühel ipotecando, anche in virtù di una straripante differenza reti, la finalissima del Campionato d’Oltralpe.
La formazione del Landle è passata presto in vantaggio con Auer raddoppiando poi con il lettone Roberts Lipsbergs, poi Kohlmaier accorcia le distanze per i padroni di casa prima della fine del tempo. Nel secondo tempo, in venti secondi, gli ospiti prendono il largo. Prima Lipsbergs e poi Jannik Fröwis in venti secondi, aumentano il divario per i suoi. Prima della fine del drittel Manuel Eder ridà fiato alle scarse speranze dei Tirolesi, ma, poi, nel drittel finale – con un parziale di 4:1 – gli ospiti chiudono, definitivamente, i conti ed ecco che arrivano i gol di Adem Kandemir, Julius Nyqvist, Waltteri Lehtonen e Manuel Metzler, intervallati da quella di Mario Ebner che, pure non riesce ad addolcire la pillola di una sconfitta che, quasi certamente, allontanerà la formazione di Coach Charles FRANZEN dalla finalissima per “lo scudetto austriaco”.

Giovedì, 13.01.22 ore 19:00 – Sportpark Kitzbühel
EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel – EC Bregenzerwald 3 – 8 (1 : 2, 1 : 2, 1 : 4)
1° Arbitro: Tobias HOLZER, 2° Arbitro: Jakob SCHAUER – Giudici di Linea: Johannes HUBER e Sebastian TSCHREPITSCH.
Head Coach KEC: Charles FRANZEN – Head Coach ECB: Markus Juurikala.
MARCATORI: 07:04 0:1 ECB Julian Auer (Roberts Lipsbergs – Waltteri Lehtonen); 11:17 0:2 ECB Roberts Lipsbergs (Jannik Fröwis – Julian Auer); 16:20 1:2 KEC Luca Kohlmaier (Benjamin Zankl – Benedikt Wohlfahrt); 31:32 1:3 ECB Roberts Lipsbergs (Julius Nyqvist); 31:54 1:4 ECB Jannik Fröwis (Roberts Lipsbergs – Philip Metzler); 38:21 2:4 KEC Manuel Eder (Martin Urbanek – David Kreuter); 41:50 2:5 PP1 ECB Adem Kandemir (Gregor Pilgram – Jannik Fröwis); 46:07 2:6 ECB Julius Nyqvist (Julian Zwerger); 46:39 3:6 KEC Mario Ebner (Ralfs Jevdokimovs); 54:29 3:7 PP1 ECB Waltteri Lehtonen (Roberts Lipsbergs); 59:42 3:8 ECB Manuel Metzler (Adem Kandemir – Julian Metzler).

Tags: