CHL: abdica il Frölunda, Rögle in finale

La prima volta non si scorda mai. Lo sanno bene i tifosi del Rögle che hanno assistito alla cavalcata della loro squadra, alla prima partecipazione alla Champions Hockey League,  dal girone di qualificazione alla finale, ottenuta eliminando nel penultimo atto della manifestazione i campioni in carica del Frölunda Goteborg.

Ottenuto all’andata un primo successo per 5-3 tra le mura amiche, l’ultimo capolavoro è stato costruito nella gara di ritorno alla Frölundaborgs Isstadion: un 3-1 maturato con un goal per tempo.
Le marcature sono aperte al primo affondo per vie centrali, dopo appena 32” dall’ingaggio iniziale da Anton Bengtsson. La partita si snoda sul filo dell’equilibrio, il raddoppio matura al 36’ in situazione di superiorità finalizzata da Dennis Everberg con il classico slapshot dalla blu. Nel terzo tempo gli Indians prendono in mano le redini di gioco esercitando un prolungato forechecking, Ludvig Larsson li beffa al 51’ approfittando, in inferiorità, della gabbia vuota. L’1-3 di Filip Johansson, realizzato 7’ più tardi, rende meno pesante l’eliminazione dei padroni di casa.

Per conoscere il nome della seconda finalista bisognerà attendere la decisione di Comitato Covid-19 in merito alle sfide tra i tedeschi del Monaco e i finlandesi del Tappara Tampere.
Nel frattempo la CHL ha diramato i nomi dei giocatori (riportati sotto) che concorreranno al premio di MVP del torneo e che sarà possibile votare fino alle 23:55 del 23 gennaio al seguente link: https://www.championshockeyleague.com/en/fans/mvpvoting

Il voto dei tifosi varrà il 50%, l’altra metà dei voti sarà determinato da una giuria di esperti composta da Alex Jäger (Direttore Sportivo della CHL), Petr Nedvěd (leggenda dell’hockey ceco e General Manager della Nazionale), Lasse Kukkonen (leggenda dell’hockey finlandese e opinionista televisivo), Basti Schwele (commentatore di hockey per l’emittente tedesca Sport 1), Bengt-Åke Gustafsson (leggenda dell’hockey svedese e membro della Hall of Fame della IIHF) e Thomas Roost (scout svizzero della NHL per Central Scouting Europe & giornalista di hockey).
Il vincitore sarà reso noto il giorno della finale in programma il 1° febbraio.

Tags: