CHL: anche Monaco e Rouen ai quarti di finale

Gli ottavi di finale si chiudono con la qualificazione dei tedeschi del Monaco e i francesi del Rouen. Mastica amaro il Bolzano, eliminato dalla Commissione Covid-19.

Storica qualificazione del Rouen ai quarti di finale di Champions Hockey League, ottenuta a Salisburgo malgrado la sconfitta per 3-1. I transalpini giocano una gara in sofferenza per 60’ subendo una rete per tempo da parte di Thomas Raffl, autore di una doppietta, e Jan-Mikael Järvinen. I Dragoni inceneriscono le certezze dei padroni di casa con la rasoiata dalla blu di Dylan Yeo al 54.48 che sorprende Atte Toivanen. Nel finale gli austriaci si giocano il tutto per tutto con l’uomo di movimento in più, mossa che non aiuta a trovare la via del goal.

Dopo il successo a Friborgo, il Monaco concede il bis tra le mura amiche; concluso il primo tempo sullo 0-0 caratterizzato dal grande equilibrio sul ghiaccio, i padroni di casa prendono in mano le redini del gioco nella frazione centrale senza, tuttavia, riuscire a superare Reto Berra. Di contro gli elvetici negli primi 3’ di gioco del terzo periodo raggiungono il doppio vantaggio grazie a Chris DiDomenico e Samuel Walser. I bavaresi trovano in Trevor Parkes l’uomo che riapre la partita, mentre al 53’ Zachary Redmond trova la rete del 2-2. Negli ultimi minuti di gioco coach Christian Dubé sia avvale del sesto uomo di movimento che costa il terzo goal a porta vuota di Philipp Gogulla. 

 
Ottavi di finale                              andata    ritorno
                                            (16-17/11) (23-24/11)
Sparta Praga (CZE) – Skellefteå (SWE)          3-1        1-2
Leksands (SWE) – Klagenfurt (AUT)              0-4        8-1
Tappara Tampere (FIN) – Växjö Lakers (SWE)     2-2        4-2
Frölunda Indians (SWE) – Adler Mannheim (GER) 10-1        4-1
Rögle (SWE) – Zurigo (SUI)                     4-3        3-1
Lukko Rauma (FIN) – Bolzano (ITA)              3-1        ann.
Monaco (GER) – Friborgo (SUI)                  4-2        3-2
 
Salisburgo (AUT) – Rouen Dragons (FRA)         0-3        3-1

Gli accoppiamenti dei quarti
(andata 7-8/12, ritorno 14/12)
Lukko Rauma (FIN) – Monaco (GER)
Tappara Tampere (FIN) – Rouen Dragons (FRA)
Rögle (SWE) – Sparta Praga (CZE)
Frölunda Indians (SWE) – Leksands (SWE)

Tags: