Solo il Merano fa punti in Austria, al Gherdëina va uno scoppiettante derby ladino

——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
Alps Hockey League: 23 ottobre 2021
———————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-
Scoppiettante derby ladino condito da 12 reti per la vittoria finale (7:5) del Gherdëina contro il Fassa. I trentini, privo del lungodegente March e di Biondi infortunatosi alla spalla nel match contro il Feldkirch, dopo una brillante partenza, cedono, sul ghiaccio del Pranives, alla rimonta deli padroni di casa. Le Furie, infatti, prima riescono a pareggiare dal 1-3 al 3 pari e poi dopo il nuovo vantaggio degli ospiti trovano la forza di recuperare, definitivamente, lo svantaggio andando a vincere il derby ladino per 7-5. Mattatori della gara Bradley McGowan (Gherdëina) e Daniel Tedesco (Fassa) che mettono sul banco un Hat-Trick. A referto anche la doppietta del ventunenne comasco Matteo Luisetti che, dopo aver trascorso gli anni della sua formazione nei campionati giovanili elvetici, è quest’anno alla sua prima esperienza in Alps Hockey League.
Sabato, 23.10.2021, ore 18:30: Stadio Pranives di Selva di Val Gardena
HC Gherdëina valgardena.it – SHC Fassa Falcons 7 – 5 (0 : 2, 4 : 1, 3 : 2)
Spettatori: 312 — Tiri in Porta: 38 – 29 (7 : 12, 11 : 9, 20 : 8)
Arbitri: MOSCHEN, VIRTA, De Zordo, Rigoni
MARCATORI: 0:1 FAS Tedesco D. (02:50 / Mcparland S. / EQ), 0:2 FAS Mcparland S. (05:38 / Castlunger M. ,Tedesco D. / 5:3 PP), 1:2 GHE MC GOWAN B. (20:23 / Willeit C. ,Selan M. / EQ), 1:3 FAS Defrancesco M. (25:03 / Castlunger M. ,Iori D. / EQ), 2:3 GHE MC GOWAN B. (31:19 / Selan M. / 5:3 PP), 3:3 GHE Luisetti M. (32:18 / Messner L. ,Korhonen V. / PP), 4:3 GHE Selan M. (35:57 / Korhonen V. ,Willeit C. / 5:3 PP), 5:3 GHE MC GOWAN B. (42:38 / Korhonen V. / EQ), 5:4 FAS Tedesco D. (43:45 / Mcparland S. ,Pietroniro K. / EQ), 6:4 GHE Sullmann Pilser M. (52:41 / Korhonen V. ,MC GOWAN B. / PP), 7:4 GHE Luisetti M. (56:34 / Sölva M. ,Nocker P. / PP), 7:5 FAS Tedesco D. (59:24 / Castlunger M. / SH)
Precedenti in AHL: HC Gherdëina valgardena.it – SHC Fassa Falcons 13 – 4
———————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
Il Vipiteno, sconfitto alla Stadhalle di Klagenfurt per 4:2 perde una ottima occasione per migliorare la sua classifica. Le giovani giacchette rosse di contro, confermano la buona vena negli impegni casalinghi che le hanno viste – finora – primeggiare in sei delle otto sfide sostenute. Per i Broncos che schierano Hannes Stoll a difesa della gabbia, il risultato (negativo) è stato pesantemente condizionato dagli avvenimenti del secondo tempo, nel quale, la formazione dell’Alta Val d’Isarco ha sbagliato tante occasioni in fase d’attacco. I Carinziani – di contro, con i tre punti conquistati si portano al sesto posto in quello che è sicuramente il miglior campionato disputato dai biancorossi in questi sei anni di Alps.
Sabato, 23.10.2021, ore 19:00: Stadthalle di Klagenfurt
EC-KAC Future Team – Wipptal Broncos Weihenstephan 4 – 2 (1 : 0, 1 : 0, 2 : 2)
Spettatori: 110 – Tiri in Porta: 29 – 28 (10 : 6, 10 : 8, 9 : 14)
Arbitri: KUMMER, PODLESNIK, Holzer, Puff
MARCATORI: 1:0 KFT Kapel R. (09:01 / Witting M. ,Fröwis J. / PP), 2:0 KFT Fröwis J. (36:54 / Witting M. ,Kapel R. / PP), 2:1 WSV Lorraine J. (41:52 / Salo N. ,Hasler L. / EQ), 3:1 KFT Sunitsch M. (50:11 / Sablattnig T. ,Brodnik N. / PP), 3:2 WSV Cianfrone B. (55:30 / Oberdorfer H. ,Lorraine J. / EQ), 4:2 KFT Kraus N. (60:00 / Tavzelj A. / EQ)
Precedenti in AHL: KAC Future Team – Wipptal Broncos Weihenstephan 3 – 12.
——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
Gli Orsi Polari di Zell am See maramaldeggiano contro i giovani “Cap”, infliggendo loro un pesantissimo punteggio finale. Per la formazione guidata dallo sloveno Jaka Avgustincic, si tratta della terza vittoria consecutiva dopo quelle prestigiose contro Jesenice e Bregenzerwald. La cosa più importante da segnalare nella serata, è che i Silver Caps hanno giocato per la prima volta in cooperazione con il Graz della ICE Hockey League. Con i tre punti conquistati lo Zell am See mantiene il quinto posto in classifica a pari punti (23) con il Lustenau.
Sabato, 23.10.2021, ore 19:15: Merkur Eisstadion di Graz.
Vienna Capitals Silver – EK Die Zeller Eisbären 1 – 8 (0 : 3, 1 : 4, 0 : 1)
Spettatori: 86, Tiri in Porta: 20 – 47 (8 : 17, 7 : 14, 5 : 16)
Arbitri: HEINRICHER, OREL, Reisinger, Voican
MARCATORI: 0:1 EKZ Neubauer H. (00:17 / Schernthaner J. ,Widen F. / EQ), 0:2 EKZ Berger H. (13:24 / Tschernutter J. ,Neubauer H. / PP), 0:3 EKZ Egger M. (14:34 / Sinegubovs A. ,Kreuzer P. / PP), 1:3 VCS Draschkowitz C. (22:32 / Nilsson Andersson A. / PP), 1:4 EKZ Frandl A. (33:02 / Putnik P. ,Vojta D. / EQ), 1:5 EKZ Berger H. (35:19 / Sinegubovs A. ,Kreuzer P. / EQ), 1:6 EKZ Sinegubovs A. (35:55 / Kreuzer P. ,Berger H. / EQ), 1:7 EKZ Putnik P. (36:06 / Ban D. ,Neubauer H. / EQ), 1:8 EKZ Widen F. (48:38 / Putnik P. ,Schernthaner J. / EQ)
———————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-
Continua la serie nera del Feldkirch che, dopo aver perso in estate i suoi migliori giocatori, occupa, oramai, la penultima posizione della classifica generale. Anche stasera, pur contro un Merano in crisi di risultati da cinque partite consecutive, la squadra del Vorarlberg ha racimolato soltanto un punticino. Per i meranesi la gara è stata decisa dall’apporto dei gemelli Ahlström, che unitamente al sempre verde “Schizzo” Borgatello, sono stati protagonisti in tutte le azioni da goal. Da segnalare anche il primo assist dell’attaccante russo Stolyarov.
Sabato, 23.10.2021, ore 19:30: Voralberghalle di Feldkirch
BEMER VEU Feldkirch – HC Meran/o Pircher 3 – 4 OT (1 : 0, 1 : 3, 1 : 0, 0 : 1)
Spettatori: 638, Tiri in Porta: 41 – 48 (16 : 12, 11 : 18, 12 : 15, 2 : 3)
Arbitri: HOLZER, LAZZERI, Bedana, Spiegel
MARCATORI: 1:0 VEU Reinbacher T. (06:49 / Stanley D. ,Trastasenkovs A. / EQ), 1:1 HCM Ahlström V. (20:38 / Borgatello C. ,Stolyarov G. / PP), 1:2 HCM Ahlström O. (26:34 / Ahlström V. ,Dellagiacoma F. / EQ), 1:3 HCM Borgatello C. (36:36 / Ahlström V. ,Ahlström O. / EQ), 2:3 VEU Birnstill S. (38:18 / Payr J. ,Trastasenkovs A. / PP), 3:3 VEU Bolterle P. (41:35 / Reinbacher T. ,Subotic S. / EQ), 3:4 HCM Ahlström O. (63:42 / Ahlström V. ,Borgatello C. / EQ)
——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
Il Lustenau supera, di misura, il Cortina in quello che, alla vigilia, era il match più atteso di tutta la giornata. Gli scoiattoli, privi di Moser, Colli e Finucci e Francesco Adami, recuperano, per l’occasione il solo Luca Zanatta. Dopo un paio di occasioni mancata da ambo le parti, il punteggio si è sbloccato al primo power play della gara grazie ad una segnatura di Elias Wallenta che, assistito da Brian Connelly e Philipp Koczera, sigla la prima rete per i padroni di casa. Solo un minuto più tardi, per l’esattezza dopo 88 secondi, Kevin Puschnik ha siglato 2:0 per i Leoni del Voralberg. Dopo un secondo tempo nel quale nessuna delle due formazioni è riuscita a prevalere sull’altra, nel terzo, gli ospiti sono partiti alla grande e Riccardo Lacedelli ha deviato un tiro di Enrico Marco Sanna dopo appena 52 secondi riaprendo, di fatto, il risultato. Sullo slancio, il Cortina ha avuto anche altre occasioni per poter pareggiare ma Eric Hansen, portiere di Lustenau, nominato, fra l’altro, MVP (Miglior giocatore) della serata, ha fatto alcune grandi parate per evitare il pareggio. Negli ultimi due minuti, coach Ivo Machacka ha provato anche la mossa dell’extra player togliendo dalla gabbia Marco De Filippo ma nonostante tutto, il risultato è rimasto invariato.
Sabato, 23.10.2021, ore 19:30: Rheinhalle di Lustenau
EHC Lustenau – S.G. Cortina Hafro 2 – 1 (2 : 0, 0 : 0, 0 : 1)
Spettatori: 482, Tiri in Porta: 40 – 38 (16 : 9, 13 : 12, 11 : 17)
Arbitri: BENVEGNU, SCHAUER, Da Pian, Rinker
MARCATORI: 1:0 EHC Wallenta E. (07:02 / Koczera P. ,Connelly B. / PP), 2:0 EHC Puschnik K. (08:30 / Koczera P. ,Wallenta E. / EQ), 2:1 SGC Lacedelli R. (40:52 / Sanna M. ,Larcher E. / EQ)
Precedenti in AHL: EHC Lustenau – S.G. Cortina Hafro 5 – 6
——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
Dopo la vittoria di venerdì a Vienna (7-5) le Tigri di Bregenz hanno bissato il successo in Alta Austria. Il Bregenzerwald, aiutato anche dalle doppiette di Fabian Ranftl e Waltteri Lehtonen, ha conquistato una chiara vittoria per 6:2, un successo che vale anche il settimo duello diretto e permette agli ospiti di salire all’ottavo posto in classifica generale un risultato che segnala questa stagione come una delle più felici in alps Hockey League per il Team guidato da Markus Juurikkala.
Sabato, 23.10.2021, ore 20:00: Keine Sorgen Eisarena di Linz
Steel Wings Linz – EC Bregenzerwald 2 – 6 (1 : 3, 0 : 2, 1 : 1)
Spettatori: 537, Tiri in Porta: 24 – 41 (9 : 17, 7 : 16, 8 : 8)
Arbitri: BRUNNER, LEHNER, Legat, Moidl
MARCATORI: SWL Ekelund U. (00:37 / Tiley A. / EQ), 1:1 ECB Metzler P. (03:10 / Pilgram G. ,Lipsbergs R. / EQ), 1:2 ECB Lehtonen W. (11:26 / Lipsbergs R. ,Nyqvist J. / EQ), 1:3 ECB Lehtonen W. (17:39 / Tröthan R. ,Lipsbergs R. / PP), 1:4 ECB Ranftl F. (20:58 / Schlögl R. ,Zwerger J. / EQ), 1:5 ECB Auer J. (26:40 / Hyyppä P. ,Metzler M. / EQ), 1:6 ECB Ranftl F. (48:25 / Schlögl R. ,Zwerger J. / EQ), 2:6 SWL Freunschlag S. (58:07 / Gaffal P. ,Reder S. / EQ)
Precedenti in AHL: Steel Wings Linz – EC Bregenzerwald 0 – 7
——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————

Tags: