ICE HL: si riparte dal finale della scorsa stagione

Il primo week end di campionato in ICE HL riprende da dove aveva lasciato la scorsa stagione, con la coppia Klagenfurt/Bolzano (finaliste playoff 2020/21) con una marcia in più, e un buon Fehérvár che tiene il passo dei primi. Buono anche l’esordio del Val Pusteria che espugna la Onrej Nepela Arena di Bratislava. Male invece Vienna, che perde entrambe le partite inaugurali.

Klagenfurt e Bolzano dunque subito in testa a punteggio pieno dopo le prime 2 giornate di ICE HL. I carinziani campioni in carica fanno sfoggio di grande potenza e preparazione atletica, annichilendo in casa Vienna (5-0), grazie ad uno scatenato Fraser (doppietta per lui), e ripetendosi con l’Innsbruck (6-2), in una partita segnata dalla prestazione di Petersen (tripletta). In ogni caso è stata tutta la squadra, forte anche del fatto di poter contare su parecchi giocatori della scorsa stagione, quindi di un rodaggio più semplice, che ha indubbiamente brillato.

Dal suo canto Bolzano ha risposto colpo su colpo, dapprima regolando in casa al di là del punteggio (5-4) un coriaceo Znojmo, ben orchestrato sul ghiaccio dall’ex-Asiago Anthony Luciani (al momento in testa alla classifica marcatori con 5 punti, insieme a Petersen e Fraser). I Foxes si ripetono poi nel secondo e ben più difficile incontro in casa del Salisburgo dove, aggrappati alla marcatura iniziale di Halmo (0-1), gestiscono l’incontro creando anche delle buone occasioni per il raddoppio, ma riuscendo a chiudere solo negli ultimi minuti di gara grazie alla doppietta di Gazley (0-3).

Completa il terzetto di testa il Fehérvár, che già aveva ben impressionato nel finale della scorsa stagione e in preseason. Affidati quest’anno all’esperto Kevin Constantine, gli ungheresi continuano anche in campionato la striscia di vittorie facendo facilmente propria la gara casalinga con il Villach (5-1), e riuscendo a chiudere definitivamente il secondo incontro che li vedevano opposti al Val Pusteria, anche se solo a metà del drittel conclusivo grazie ad una distrazione dei Lupi che concedono ad Atkinson un goal in short-handed (punteggio finale 5-2).

Buono, a proposito, l’esordio della matricola Val Pusteria. Ai Lupi, freschi di ICE HL, tocca subito la doppia trasferta Bratislava/Fehérvár, per di più nell’arco di sole 24 ore, quindi non facile anche da punto di vista fisico. La banda di coach Basile non si fa intimorire, e riesce a fare sua l’intera posta in rimonta, grazie ad un gran goal di Hanna che, in uscita da un ingaggio in attacco, penetra la linea difensiva avversaria da sinistra insaccando con una botta sotto alla traversa (2-3). Da segnalare anche l’ottima prestazione di Tomas Sholl tra i pali. Meno fortunata per i gialloneri la successiva trasferta in Ungheria dove, complice forse anche un po’ di stanchezza, il terzo tempo si rivela decisivo con un parziale di 4-1 per i padroni di casa del Fehérvár, aiutati anche dal goal concesso in inferiorità come detto sopra.

Scorrendo i risultati fa certo notizia la doppia sconfitta all’esordio di Vienna, una delle favorite. I Capitals perdono senza storia la prima partita sul difficile ghiaccio di Klagenfurt (5-0), e non riescono a mantenere il doppio vantaggio a Znojmo (prima 1-3, poi 2-4), concedendo ai cechi di rimontare fino al 5-4 finale. Si prospettano giorni di duro lavoro per la squadra e per coach Dave Barr, che deve cercare di rimettere correre ai ripari al più presto.

RISULTATI

GIORNATA 1 (17/9)
Black Wings Linz – Red Bull Salisburgo 0-4
Hydro Fehérvár AV – Villacher SV 5-1
Innsbruck ‘Die Haie’ – Olimpia Lubiana 4-3
Graz99ers – Dornbirn Bulldogs 2-3 OT
Bratislava Capitals – Val Pusteria 2-3
Klagenfurter AC – Vienna Capitals 5-0
HC Bolzano – Orli Znojmo 5-4

GIORNATA 2 (19/9)
(18/9) Bratislava Capitals – Dornbirn Bulldogs 5-2
(18/9) Hydro Fehérvár AV – Val Pusteria 5-2
(18/9) Klagenfurter AC – Innsbruck ‘Die Haie’ 6-2
Red Bull Salisburgo – HC Bolzano 0-3
Villacher SV – Black Wings Linz 2-0
Orli Znojmo – Vienna Capitals 5-4
Olimpia Lubiana – Graz99ers 5-2

 

CLASSIFICA

  Team GP GD PTS
1 Klagenfurter AC 2 +9 6
2 Fehervar AV 19 2 +7 6
3 HC Bolzano 2 +4 6
4 Olimpia Lubiana 2 +2 3
5 Bratislava Capitals 2 +2 3
6 Red Bull Salisburgo 2 +1 3
7 Orli Znojmo 2 +0 3
8 Val Pusteria 2 -2 3
9 Villacher SV 2 -2 3
10 Innsbruck ‘Die Haie’ 2 -3 3
11 Dornbirn Bulldogs 2 -2 2
12 Graz99ers 2 -4 1
13 Vienna Capitals 2 -6 0
14 Black Wings Linz 2 -6 0

 

PROSSIMI TURNI

GIORNATA 18 (21/9)
Innsbruck ‘Die Haie’ – Bratislava Capitals

GIORNATA 3 (24/9)
Orli Znojmo – Klagenfurter AC
Graz99ers – Bratislava Capitals
Vienna Capitals – Hydro Fehérvár AV
Red Bull Salisburgo – Dornbirn Bulldogs
Villacher SV – Val Pusteria
Black Wings Linz – Innsbruck ‘Die Haie’
HC Bolzano – Olimpia Lubiana

GIORNATA 4 (26/9)
(25/9) Vienna Capitals – Innsbruck ‘Die Haie’
Red Bull Salisburgo – Bratislava Capitals
Hydro Fehérvár AV – Villacher SV
Dornbirn Bulldogs – Klagenfurter AC
Graz99ers – Val Pusteria
HC Bolzano – Orli Znojmo
Olimpia Lubiana – Black Wings Linz

Tags: