ICE HL: pubblicato il calendario (parziale) della Regular season

La ICE Hockey League ha ufficializzato il calendario della Regular season: il via è fissato a venerdì 17 settembre e si concluderà a ridosso della pausa olimpica al termine di 44 giornate di gioco, la programmazione dei restanti 8 turni e delle date dei playoff dipenderanno dall’esito dei Tornei di Qualificazione olimpica di fine agosto in cui sono impegnate le Nazionali di Austria, Italia e Ungheria.

I vicecampioni del Bolzano apriranno il torneo ospitando al PalaOnda i cechi dell’Orli Znojmo, ritornati parte integrante della Lega transnazionale dopo una stagione di assenza per via della pandemia di Covid-19. Il primo weekend di gioco lo concluderanno domenica 19 settembre a Salisburgo nel remake delle semifinali dell’ultimo torneo.

La matricola Val Pusteria sarà attesa, invece, da una doppia trasferta nell’est europeo: il debutto in ICE Hockey League avverrà in casa degli slovacchi del Bratislava Capitals, mentre nel secondo impegno saranno ospiti del Fehervar AV19. Per l’esordio casalingo nel nuovo palaghiaccio i tifosi gialloneri dovranno attendere il 1° ottobre, quando i Lupi brunicensi accoglieranno il Salisburgo.

Il primo derby italiano si disputerà martedì 26 ottobre a Brunico, gli altri sono in calendario il 19 novembre (a Brunico), 21 dicembre e 21 gennaio (entrambi a Bolzano).

Per motivi logistici e infrastrutturali, anche per la prossima stagione 2021/22 sono previsti “road trip”. Durante il periodo natalizio, come nelle ultime tre stagioni, ci saranno ancora più match regionali favoriti dall’intervallo di partite più fitto. A causa del gran numero di indisponibilità dell’arena e delle date della Champions Hockey League e del Mondiale di 1a Divisione A, sarà impossibile giocare la stagione in gare casalinghe e in trasferta completamente chiuse nella prossima stagione.

Conclusa la 1a fase di 364 partite, le prime sei squadre sono qualificate per i quarti di finale, la stagione termina per le squadre classificate dall’undicesimo al quattordicesimo posto. Le squadre classificate dalla settima alla decima si contenderanno i pre-playoff in modalità “best-of-3”, per cui la settima classificata potrà scegliere se giocare la nona o la decima squadra. I vincitori delle due serie completano il campo per i quarti di finale.

Gli incontri dei quarti di finale continueranno a essere determinati da una scelta dei playoff. In questo processo, le prime 3 squadre selezionano il loro avversario dopo la stagione regolare. La quarta classificata non avrà la possibilità di scegliere l’avversario.

L’obiettivo è giocare i quarti di finale, le semifinali e la finale in modalità “best-of-7”. La prima squadra a vincere quattro partite passerà al turno successivo. Il campione di ICE Hockey League sarà così definito dopo un massimo di 419 partite. 

“La preparazione del calendario delle partite per la stagione 2021/22 ci ha presentato sfide molto grandi – afferma Christian Feichtinger, Amministratore Delegato della ICE Hockey League –. L’inizio tardivo del campionato, innescato dalla programmazione ritardata dei Tornei di qualificazione olimpica, l’ultima giornata di gioco possibile il 20 aprile 2022, dettata dalla partecipazione al Mondiale di 1a Divisione A, e dal numero di giornate di gioco disponibili per il campionato, che non saranno determinate fino alla fine agosto, richiede la massima flessibilità da parte delle squadre della Lega quando si programmano le giornate delle partite in casa. Attraverso la pandemia di Covid-19, le squadre della Lega e l’organizzazione hanno imparato a gestire i cambiamenti e i turni di gioco dell’ultimo minuto”.

Il calendario

 

 

Tags: