IHL Serie A/AHL, sette squadre al via per la stagione 2021/22

Sono sette le squadre che parteciperanno alla 88esima edizione della IHL – Serie A, stagione 2021/22. I Campioni d’Italia in carica della Migross Supermercati Asiago Hockey, i Vice Campioni dei Rittner Buam, la S.G. Cortina Hafro, i Fassa Falcons, l’HC Gherdeina valgardena.it ed i Wipptal Broncos Weihenstephan hanno confermato la loro presenza nei termini e nei modi prescritti dalla Federghiaccio.

Per il prossimo anno agonistico ci sarà anche il ritorno di una piazza importante. La nuova società dell’H.C. Merano s.r.l. ha finalizzato la sua iscrizione, dopo la concessione di una “wild card” da parte della FISG, come anticipato nei giorni scorsi.  Le Aquile bianconere mancavano dalla Serie A dalla stagione 2003/04. In questo modo anche la cittadina altoatesina potrà nuovamente competere per lo Scudetto che ha conquistato per 2 volte nelle stagioni 1985/86 e 1998/99.

Asiago, Renon, Cortina, Gherdeina, Fassa, Wipptal e Merano sono anche iscritte per la sesta stagione della Alps Hockey League (AHL) di cui la serie A è parte integrante.

Il commento del responsabile di settore, Tommaso Teofoli: 

“ E’ con grande soddisfazione che presentiamo le sette iscritte al massimo campionato di hockey ghiaccio della prossima stagione e di conseguenza alla sempre più performante Alps Hockey League. Abbiamo sempre dato e fornito la massima assistenza perché potesse esserci sempre una continuità sportiva anche in questi difficili momenti di pandemia. In questo senso l’hockey ghiaccio è sempre riuscito ad assegnare lo Scudetto, senza mai interrompere una stagione. Una particolare menzione al Merano il cui ritorno permette di riavere una piazza storica tra le formazioni che possono competere per lo Scudetto e di avere lo stesso numero di partecipanti rispetto alle ultime edizioni. “