Italian Hockey League, derby decisivo di semifinale tra Unterland e Caldaro

Gara 5 di semifinale nel derby della Bassa Atesina tra Unteland e Caldaro per decidere quale squadra sfiderà il Merano nella finale playoff della IHL 

Per la seconda volta in questi playoff di Italian Hockey League serve una decisiva gara-5 per assegnare il passaggio del turno. Protagonista sempre il Caldaro, che dopo aver superato il Bressanone ai quarti questa volta affronta il match senza un domani contro l’Unterland. I Cavaliers, caricati dal successo in gara-4 quando erano a un passo dall’eliminazione, puntano a difendere il fattore pista per raggiungere il Merano in finale, per la loro prima volta all’ultimo atto del campionato. Qualora fosse il Caldaro a vincere invece si avrebbe il replay della finalissima 2018/19 (l’ultima giocata in ordine di tempo vista la cancellazione dei playoff dello scorso anno). Quel che è certo è che sarà ancora una volta un derby tutto altoatesino a decidere l’assegnazione del titolo IHL, e sarà la terza volta consecutiva: ultima “intrusione” quella del Milano Rossoblu campione nel 2016/17 contro l’Appiano. Le due finali successive hanno visto sempre protagonista il Merano, battuto però prima dall’Appiano (2017/18) e poi dal Caldaro (2018/19).

I Cavaliers rinvigoriti dalla vittoria in trasferta in Gara 4 e dal prezioso ritorno di Filip Kokoska

Da cosa si riparte per questa gara-5 tra Unterland e Caldaro? Dalla grande partita dei Cavaliers di sabato, con la squadra di Thompson che ha davvero giocato una gara a tutto motore, creando tantissime occasioni, lottando, rimontando uno svantaggio e segnando ben sei gol al goalie avversario Morandell. Importantissimo il rientro (con gol, ovviamente) del ceco Kokoska, marcatore spietato che sinora nei playoff si era visto pochissimo per un problema fisico. Nella squadra che fa base a Egna poi da sottolineare la vertiginosa crescita della linea Pisetta-Gabriel Zerbetto-Selva, giovani che stanno dimostrando tutto il loro talento in duello equilibrato e deciso dai dettagli. Trattandosi di gara secca poi, chi se la sente di scommettere contro Cloutier? L’esperto portiere canadese già in semifinale e finale di Coppa Italia ha fatto i miracoli per l’Unterland, inutile dire che molte delle possibilità di successo passeranno anche da lui.

Il Caldaro, dopo aver sprecato la ghiotta occasione sul ghiaccio di casa, cercherà di non ritrovare una difesa che in Gara 4 ha preso ben 6 goal

Parlando di goalie poi, sul Caldaro è sempre complicato immaginare il futuro visto che Andergassen e Morandell sulla carta partono alla pari. Quest’ultimo però ha giocato le partite da gara-2 (Andegassen ha saltato una partita) dunque da vedere su chi cadrà la scelta per l’appuntamento decisivo. Un appuntamento decisivo al quale i Lucci arrivano si, avendo perso sabato, ma come squadra da temere e sottovalutare sempre, forti di un gruppo che negli anni si è abituato a giocare per vincere e non molla assolutamente mai. Con i fratelli Virtala poi (come dimostrato nella serie contro il Bressanone) non si parte mai sconfitti, visto che i due finlandesi si sono inseriti al meglio nella squadra altoatesina e hanno alzato la qualità del gioco in maniera importante, ottimamente supportati comunque da leader come Michael Felderer o Patrick Gius.

Italian Hockey League | Playoff | Semifinali |Gara 5 | Best-of-seven | martedì 6 aprile 2021

20:30 Hockey Unterland Cavaliers SV Kaltern Caldaro rothoblaas

Gli altri risultati

Gara 1

Hockey Unterland Cavaliers SV Kaltern Caldaro rothoblaas 4:2

Gara 2

SV Kaltern Caldaro rothoblaas Hockey Unterland Cavaliers 2:1

Gara 3

Hockey Unterland Cavaliers SV Kaltern Caldaro rothoblaas 2:3 SO
 
Gara 4
SV Kaltern Caldaro rothoblaas Hockey Unterland Cavaliers 4:6

Il Merano ha vinto la serie di semifinale contro il Varese per 3:1 nella serie

Tags: