Il Vipiteno bagna l’esordio sul ghiaccio di Bressanone, con una bella prestazione.

Il Vipiteno, reagisce con forza e con rabbia alla sventura che ha colpito la cittadina dell’Alta Val d’Isarco, la sua squadra di Hockey e la società Wipptal Broncos con una squillante vittoria ottenuta ai danni del Red Bull Hockey Juniors. Dopo il tragico crollo del tetto a Vipiteno, dove fortunatamente non ci sono stati feriti, i Broncos, com’è noto, hanno portato la loro sede casalinga allo stadio del Ghiaccio di Bressanone. Proprio nel loro esordio, nell’unica partita in programma questo venerdì, il team di Dustin Whitecotton, ha travolto la giovane squadra di Salisburgo. Il “Farm Team” salisburghese, dopo quattro vittorie di fila era salita fino al quinto posto della classifica, ad un solo un punto dietro l’ambita top-4.
Stasera i Broncos sono partiti di slancio e dopo meno di otto minuti dal face off conducevano già per 2 reti a zero. Matthias Mantinger ed il ritrovato Daniel Erlacher avevano aperto le danze. Nel secondo tempo Trevor Gooch e Markus Gander (in penalty killing) arrotondavano il vantaggio dei Broncos. In apertura della terza frazione il goal di Josef Eham sporcava il “clean sheet” dei Broncos che però, riuscivano a mantenere il vantaggio nei rassicuranti limiti di tre goal di vantaggio, fino alla sirena finale.

Con i tre punti conquistati il Vipiteno si pone nella scia del Renon, conquistando l’undicesimo posto della classifica generale. Di contro, il Salisburgo pare perdere contatto dalla quarta posizione a tutto vantaggio dei neo campioni d’Italia dell’Asiago.
Venerdì, 19.02.2021 ore 20:30. Stadio del ghiaccio di Bressanone.

Wipptal Broncos Weihenstephan – Red Bull Hockey Juniors 4 – 1 (2-0, 2-0, 0-1)
Arbitri: BENVEGNU, EGGER, Giudici di Linea: Bedana, De Zordo.
Scontri diretti in AHL 9 – 4 per il Vipiteno. –
MARCATORI: 06:37 1:0 GWG EQ WSV Matthias Mantinger (Ryan Valentini – Tobias Kofler); 07:42 2:0 EQ WSV Daniel Erlacher (Trevor Gooch); 26:00 3:0 PP1 WSV Trevor Gooch (Dante Hannoun – Paul Eisendle); 31:40 4:0 SH1 WSV Markus Gander (Trevor Gooch – Hannes Oberdorfer); 41:51 4:1 EQ RBJ Josef Eham (Aljaz Predan – Devin Steffler);