NL: Zugo sorpreso dal Bienne. Lugano scatenato

Cade la capolista Zugo e, questa volta, lo fa in modo incredibile. Gli svizzero-centrali, infatti, in vantaggio per (4-0) dopo 27’ nella sfida interna con il Bienne, grazie a una doppietta di Hofmann e alle reti di Gross e Zehnder, subiscono nel finale di partita l’incredibile rimonta dei seeländer per poi cedere ai rigori. Per i bernesi, capaci di trovare il gol del pareggio a poco più di 3’ dal termine con Pouliot, è risultata decisiva la trasformazione di Rajala. Continua invece il momento magico del Lugano che, alla Ilfis Arena di Langnau, trova il suo settimo successo di fila. Dopo aver aperto le marcature con un gol in contropiede di Bürgler, ottimamente assistito da Haussener, i bianconeri si sono fatti raggiungere da una rete di Schmutz. Pur con soli due stranieri in pista, i Tigrotti sono rimasti sempre attaccati al match, prima di cedere allo splendido backhand del danese Boedker, che lancia sempre più in alto formazione di Pelletier, sola al 4°posto.

Sempre più in crisi il Berna, uscito con le ossa rotte anche dal derby contro il Friborgo perso nettamente per (4-1). Alla BCF Arena, i burgundi hanno risolto la pratica già alla fine del primo tempo quando si sono portati avanti per (3-0) in virtù delle reti di Schmid, Mottet e Di Domenico (autore anche del gol a porta vuota nel finale). L’unico gol degli Orsi è stato invece firmato da Inti Pestoni. Infine, nell’ultimo incontro in programma, davvero prezioso il successo del Davos (5-4) in casa del Ginevra. Seppur decimata dalle assenze, la formazione di Wohlwend è stata trascinata alla vittoria dall’ottima prova di Marc Wieser, autore di una tripletta. I grigionesi sono ora al 5° posto, a tre lunghezze dallo scatenato Lugano.

 
Risultati NL:
martedì 9 febbraio
Friborgo   – Berna      4-1
Ginevra    – Davos      4-5
Zugo       – Bienne     4-5 so
Langnau    – Lugano     1-2

Classifica LNA (dopo 35 giornate)
1.Zugo        73 punti (33 gare)
2.Zurigo      64 (35)
3.Friborgo    64 (35)
4.Lugano      56 (33)
5.Davos       53 (35)
6.Losanna     51 (26)
————————————————————–
7.Bienne      50 (34)
8.Ginevra     49 (29)
9.Rapperswil  39 (36)
10.Ambrì      33 (32)
————————————————————-
11.Langnau    27 (34)
12.Berna      23 (26)

Top Scorer LNA
#                Club        Punti (reti+assist)
1.S.Andrighetto (Zurigo)       37     (17+20)
2.R.Cervenka    (Rapperswil)   37     (13+24)
3.A.Ambühl      (Davos)        36     (13+23)
4.D.Hollenstein (Zurigo)       35     (19+16)
5.G.Hofmann     (Zugo)         35     (15+20)
6.J.Kovar       (Zugo)         35     (10+25)
7.C.DiDomenico  (Friborgo)     35     (10+25)

Top Goalies
#               Club       Svs%   GAA
1.T.Stephan     (Losanna)  93,72  2.00
2.G.Descloux    (Ginevra)  93,12  2.27
3.L.Boltshauser (Losanna)  93,03  2.17
4.L.Genoni      (Zugo)     92,55  2.55
5.N.Schlegel    (Lugano)   92,35  2.42 

Gli highlights  del Lugano

Tags: ,