Un bel Val Pusteria supera le Giovani Red Jacket di Klagenfurt

Il Val Pusteria torna al successo dopo un periodo piuttosto difficile, culminato in una stringa di quattro sconfitte nelle ultime cinque gare ufficiali disputate.
I padroni di casa, debbono rinunciare, anche stasera a Bryson Angelo Cianfrone e, nell’occasione, Coach Luciano Basile, da fiducia ad Hannes Stoll a difesa della gabbia ed in avanti rimescola le carte, inserendo: Andergassen-Lukas De Lorenzo meo-Traversa in Prima Linea; Carrozza- Perlini-Berger in Seconda, Oberrauch-Conci-Schweitzer, in Terza e Cristellon-Alex DeLorenzo meo, Zecchetto in quarta Linea. Al minuto 6:07 il Val Pusteria accenna ad una timida protesta: per la mancata concessione di una penalità a Mark Kompain, reo di aver comminato una violenta spinta senza neppure essere in possesso del bastone di gioco. Il gioco resta spezzettato dai falli ma ambedue le formazioni sul ghiaccio pattinano con intensità. Il primo Power Play della gara è fatale alla giovane formazione austriaca. Al 11:34 Niklas Andre Würschl viene punito con una penalità minore (due minuti) per aver caricato, violentemente contro la Balaustra il povero Maximilia Leitner, appena rientrato da una lunga sosta legata ad un infortunio. Il Goal del vantaggio arriva dopo 68 secondi, a siglarlo è chiamato Capital “Armin Hofer” che dalla linea blue insacca con un bel “One Timer” al filo del palo sinistro. Al 15:00 nuovo power play per i Lupi. Nei due minuti successivi il Val Pusteria va al tiro, sempre con Althuber, in un paio di occasioni: nella prima (15:12) Ivan Althuber, nello slot, tira prontamente, ma il puck colpisce la figura del portiere; nella seconda (16:08) è sempre Althuber a sparare, al volo, ma fuori dalla breve distanza. Dopo un palo pieno (16:20) di Andergassen, arriva un nuovo power play per i lupi che quarantasette secondi dopo, fanno il goal del 2-0. L’azione parte da Hofer che lancia Carozza il cui servizio per Traversa viene prontamente trasformato in un tiro verso la porta. Jakob Holzer, in un primo momento pare in grado di controllare la pastiglia nera scagliata dall’attaccante di Torino, ma poi, la stessa gli scivola via e, infilandosi fra i gambali, termina la sua corsa in fondo al sacco.

Nel secondo drittel dopo il residuo della penalità commessa da Traversa nel primo tempo e scontata a cavallo delle due frazioni di gioco, è Andergassen chiamato in gabbia puniti al 21:45. L’azione più nitida per segnare, nei seguenti due minuti, capita a Simon Berger che sul rebound di Holzer gli tira praticamente addosso. Al 24:07 Berger manca l’occasione da un passo di segnare il 3-0, sull’ennesimo rebound concesso da Jakob Holzer. Il Klagenfurt, un po’ a sorpresa, accorcia le distanze al 28:08, con Michael Kernberger che infila il puck tra la spalla destra di Stoll e la traversa. Al 29:44 un tiro di Armin Hofer dalla blu crea una situazione favorevole per i Lupi ma Andergassen anticipa perfino il proprio compagno di squadra – Ivan Althuber – ma tira addosso al portiere. Poi, dopo questo episodio, negli ultimi dieci minuti, il Val Pusteria abbassa il ritmo di gioco lasciando l’iniziativa agli austriaci. Già al 32:45 il KAC, costringe Stoll ad un difficile intervento con i gambali, il pareggio giunge poi al minuto 39:34; lo sigla lo sloveno Rok Kapel ma le responsabilità della difesa dei Lupi sono altissime, in quanto nell’occasione ben due attaccanti ospiti sono soli soletti nello slot e su passaggio di Pirmann, l’uno Obersteiner, invita l’altro Rok Kapel a segnare, infilando il puck sotto la traversa.
Nel tempo finale, i Lupi hanno il grande merito di non ritornare padroni del ghiaccio e di andare a segno due volte.
Il 3-2 lo segna Raphael Andergassen con un tiro all’angolo destro della gabbia su invitante passaggio di Max Oberrauch. Mentre il 4-2 finale è merito di Massimo Carozza che imbeccato da Viktor Schwzeiter, insacca a fil di palo.
A 3:21 dalla sirena, esce il portiere Austriaco per un uomo in più di movimento ma in 6 vs 5 il Val Pusteria resiste e, dopo quasi due minuti, di inutili tentativi, Holzer riprende il suo posto fino alla fine.

Sabato, 06.02.2021, ore 20.00: Lungo Rienza di Brunico
HC Pustertal Wölfe – EC-KAC II 4 – 2 (2-0, 0-2, 2-0)
Arbitri: LAZZERI, PINIE, Giudici di Linea: Bedana, Mantovani.
H2H AHL: PUS – KA2 8:1
MARCATORI: 12:26 1:0 PP1 PUS Armin Hofer (Carozza – Perlini); 17:07 2:0 PP1 PUS Tommado Traversa (Carozza – Hofer); 28:08 2:1 EQ KA2 Michael Kernberger (Obersteiner -Kapel); 39:34 2:2 EQ KA2 Rok Kapel (Obersteiner – Pirmann); 44:45 3:2 GWG EQ PUS Raphael Andergassen (Max Oberrauch – Lee); 54:21 4:2 EQ PUS Massimo Carozza (Viktor Schweitzer).