IHL: definite le semifinaliste di Coppa Italia

Merano, Unterland, Varese e Caldaro si qualificano alle semifinali di Coppa Italia in programma il 10 febbraio (finale il 14 febbraio), gli accoppiamenti saranno noti al termine del prossimo turno, l’unica certezza è il primo posto del Merano nella  classifica del girone di ritorno. Per quanto concerne il campionato, il Merano cala il poker ad Alleghe, il Caldaro batte il Pergine mettendo fine alla striscia negativa. Nella gara di cartello, l’Unterland stende il Varese. Sempre più in crisi il Valdifiemme battuto a domicilio dall’Appiano avvicinatisi alla zona playoff.

Il Merano supera anche l’ostacolo Alleghe. Le Aquile bianconere gestiscono l’intero incontro, il muro alzato da Gianni Scola crolla nella frazione centrale sotto i colpi di Oscar Ahlström: dapprima lo svedese infila il disco nel sette alla sinistra del goalie bellunese, successivamente trasforma il rigore concesso dagli arbitri per l’atterramento di David Malaj ai danni di Thomas Mitterer lanciato verso la gabbia delle Civette. Nell’ultima frazione due azioni insistite meranesi vengono concluse in rete da Luca Ansoldi e Victor Ahlström.

La gara del Caldaro inizia in salita a causa delle penalità fischiate ad Andrea Vinatzer, Teemu Virtala e Michele Volcan che spianano la strada allo 0-1 di Harrison Cottam. Dalla seconda parte del periodo iniziale salgono in cattedra i fratelli Virtala: Teemu pareggia, Marko mette la freccia del sorpasso in power play. I due scatenati fratelli si ripetono al 26’, ancora in superiorità, nell’azione del 3-1 concertata insieme a Luca de Donà e finalizzata da Teemu. Nel terzo tempo i Lucci continuano a imporre il proprio gioco, il risultato è arrotondato da Simon Vinatzer, Bastian Andergassen (in situazione di uomo in più), Patrick Gius e Luca de Donà.

A Egna inizio arrembante del Varese, la via del goal è ostruita dalle parate di Frédéric Cloutier, protagonista anche durante il primo power play a favore dei gialloneri; al contrario l’Unterland approfitta delle due penalità comminate a Marcello Borghi e Francis Drolet, per raggiungere il doppio vantaggio con Ruben Zerbetto e Florian Wieser tra il 10.29 e il 12.42. I Mastini accusano il colpo e a meno di 3’ dal primo intervallo incassano la rete di Tobia Pisetta. Non va meglio nella frazione centrale: a 41” dalla ripresa del gioco, Zerbetto sorprende dalla distanza Alessandro Tura. Al 25’ Stefan Ilic accorcia dopo aver recuperato il disco in zona neutra. Il sigillo finale è di Alexander Sullmann, a segno in superiorità.

Gara da montagne russe quella giocata a Cavalese: un goal realizzato davanti allo slot e uno dalla distanza Thomas Galimberti regala alll’Appiano il doppio vantaggio nella frazione iniziale. I fiammazzi si accendono al 18’ con la fiammata alimentata dalla doppietta di David Roupec intervallata dal goal del 2-2 di Enrico Chelodi. La sassata scagliata da Federico Gilmozzi per vie centrali al 25’ vale il poker dei gialloneri; gli uomini di coach Patrice Lefebvre non demordono e con pazienza riaprono la partita superando l’ex Simone Peiti coi tiri vincenti di Marco Matonti e Markus Mair in inferiorità. Il sorpasso prende corpo al 40.58 dal tiro dalla blu di Tobias Engl, il contropiede da Maximilian von Payr e la rete da fondo pista di Robert Dowd chiudono di fatto l’incontro.

 
Risultati
12a giornata
sabato 30 gennaio
Alleghe     – Merano  0-4
Caldaro     – Pergine 7-1
Unterland   – Varese  5-1
Valdifiemme – Appiano 4-7
Riposa: Bressanone

Classifica
1.Merano      27 punti (12 partite)
2.Caldaro     24 (13)
3.Unterland   23 (13)
4.Bressanone  20 (12)
5.Varese      20 (13)
6.Valdifiemme 16 (13)
7.Alleghe     15 (13)
8.Pergine     15 (14)
9.Appiano     14 (13)
Como ritirato

Qualificazione Coppa Italia
1.Merano      18 punti (7 partite)
2.Unterland   15 (7)
3.Varese      14 (8)
4.Caldaro     13 (7)

——————————————————————
5.Alleghe     10 (7)
6.Bressanone   9 (7)
7.Pergine      6 (7)
8.Appiano      6 (7)
9.Valdifiemme  5 (7)
Como ritirato

Prossimo turno
13a giornata
giovedì 4 febbraio
Merano      – Caldaro

Recupero 7a giornata
sabato 6 febbraio
Merano      – Varese

13a giornata
sabato 6 febbraio
Alleghe     – Valdifiemme
Appiano     – Bressanone
Pergine     – Unterland
Riposa: Varese

Tags: