IHL: alle altoatesine i recuperi di campionato

Merano e Unterland sono i vincitori dei rispettivi recuperi di campionato: le Aquile piegano il Valdifiemme, staccano il Caldaro in testa alla classifica generale e mettono una serie ipoteca all’accesso alle semifinali di Coppa Italia. Battendo l’Alleghe i Cavaliers agganciano Bressanone e Varese al terzo posto.

Il Merano impone la terza battuta d’arresto consecutiva al Valdifiemme: nel primo tempo i pericoli maggiori nascono dalle stecche degli uomini di coach Doug McKay, il risultato è sbloccato al 9’ da Victor Ahlström, lesto a riprendere il rebound concesso da Simone Peiti sulla sassata di Christian Borgatello; ripreso il gioco dopo il primo intervallo le Aquile bianconere impiegano 22” per trovare il raddoppio con Andreas Radin. I padroni di casa hanno la possibilità di allungare 3’ più tardi in power play, Borgatello perde il disco all’altezza della blu ed innesca il contropiede fiammazzo finalizzato da David Roupec. I trentini si dimostrano cinici e al 36’ raggiungono l’insperato pareggio con Loris Vicenzi, tuttavia a 16” dal secondo riposo devono arrendersi all’azione insistita dei padroni di casa conclusa col goal del 3-2 di Michal Juscak. Risultato che rimarrà invariato fino al 60’.

A Egna l’Unterland non perde tempo contro l’Alleghe per trovare l’1-0 firmato da Ruben Zerbetto al 5’; pur avendo maggiori chance da goal degli ospiti, i Cavaliers incassano il pareggio di Davide Schiavone, imbeccato da Miika Kiviranta. Ripreso il controllo delle operazioni di gioco gli altoatesini nell’arco di 4’ raggiungono il doppio vantaggio grazie a Marian Pallabazzer e Alexander Sullmann. Il tempo di un amen e il duo Schiavone-Kiviranta colpisce nuovamente, questa volta in power play, e riapre la partita, che rimane in bilico fino al 56’, quando Moritz Selva insacca il quarto goal dell’Unterland. Nel finale, seppur con l’uomo in meno per la penalità fischiata a Matteo Dall’Agnol, coach Juhani Matikainen si gioca la carta  dell’uomo di movimento in più, mossa che favorisce il definitivo 5-2 di Moritz Kaufmann in inferiorità.

 
Risultati
Recupero 7a giornata
giovedì 28 gennaio
Unterland   – Alleghe     5-2

Recupero 11a giornata
Merano      – Valdifiemme 3-2

Classifica
1.Merano      24 punti (11 partite)
2.Caldaro     21 (12)
3.Bressanone  20 (12)
4.Varese      20 (12)
5.Unterland   20 (12)
5.Valdifiemme 16 (12)
7.Alleghe     15 (12)
8.Pergine     15 (13)
9.Appiano     11 (12)
Como ritirato

Qualificazione Coppa Italia
1.Merano      15 punti (6 partite)
2.Varese      14 (7)
3.Unterland   12 (6)
4.Caldaro     10 (6)

——————————————————————
5.Alleghe     10 (6)
6.Bressanone   9 (7)
7.Pergine      6 (6)
8.Valdifiemme  5 (6)
9.Appiano      3 (6)
Como ritirato

Prossimo turno
12a giornata
sabato 30 gennaio
Alleghe     – Merano
Caldaro     – Pergine
Unterland   – Varese
Valdifiemme – Appiano
Riposa: Bressanone

Tags: