IHL: Merano e Unterland fanno la voce grossa

I recuperi della quarta giornata di IHL decretano i successi di Merano e Unterland: i primi espugnano Caldaro con il risultato tennistico di 6-1, i Cavaliers regolano in casa il Pergine con il risultato di 5-2. I tre punti conquistati da ciascuna squadra le proiettano rispettivamente al secondo e terzo posto in classifica. E sabato, nel turno che vede riposare il Caldaro, li attende lo scontro diretto.

Se le ultime prestazioni del Merano sono state altalenanti, contro la capolista le Aquile lanciano un chiaro segnale di svolta alla concorrenza. Gli uomini di coach Doug McKay soffrono quasi tutto il primo tempo l’intraprendenza dei Lucci; un cambio errato e la conseguente penalità per troppi uomini sul ghiaccio favoriscono la rete del vantaggio caldarese firmata da Andreas Vintzer, annullato 5’ più tardi dall’iniziativa personale di Christian Lombardi. L’inerzia dell’incontro cambia nella frazione centrale: i bianconeri premono sull’acceleratore e consentono a Victor Ahlström di ribaltare il punteggio. L’uno-due di Sebastian Thaler e Michal Juscak a meno di 1’ dal secondo intervallo lo consolida. Nel terzo tempo Fabian Platzer e Luca Ansoldi mettono il sigillo alla vittoria.

A Egna l’Unterland impone il proprio gioco sin dalle battute iniziali, Michele Covi sblocca il risultato dopo 5’10” dall’ingaggio iniziale, mentre per il raddoppio bisogna attendere il 36’ e il power play finalizzato da Ruben Zerbetto. Nella stessa situazione di gioco le Linci accorciano in apertura di terzo tempo con il primo goal in biancorosso del neoacquisto Harrison Cottam, il quale buca la gabbia di Frédéric Cloutier, altro esordiente in IHL. La pronta risposta di Filip Kokosta e le successive reti di Tobias Brighenti e Jozef Foltin lasciano invariate le distanze. Il 5-2 di Gabriel Galassiti realizzato in contropiede al 56.22 mette fine alle ostilità.

 
Risultati
Recuperi 4a giornata
giovedì 14 gennaio
Caldaro     – Merano  1-6
Unterland   – Pergine 5-2

Classifica
1.Caldaro     21 punti (11 partite)
2.Merano      19  (9)
3.Unterland   17 (10)
4.Bressanone  17 (10)
5.Valdifiemme 16 (10)
6.Varese      14  (9)
7.Alleghe     12  (9)
8.Pergine      9 (10)
9.Appiano      8 (10)
Como ritirato

Prossimo turno
10a giornata
sabato 16 gennaio
Appiano     – Alleghe
Bressanone  – Varese
Unterland   – Merano
Valdifiemme – Pergine
Riposa: Caldaro

Tags: