Bolzano e Fehervar fanno il vuoto, crollo Vienna e Graz. Risale Dornbirn

A cavallo di Natale, la ICE Hockey League torna finalmente a turni completi con 5 partite disputate nello stesso giorno, sia martedì 22 che sabato 26 dicembre. La vigilia è stata segnata da una polemica scatenata dalle squadre austriache (Vienna, Graz e Villach in particolare) sul numero di italo schierati dal Bolzano; secondo i team austriaci, il Bolzano beneficerebbe un po’ troppo dei giocatori dalla doppia cittadinanza e chiedono alla Lega di rivedere le regole per limitare l’inserimento a roster di giocatori dal doppio passaporto.

Partite del 22.12

Con due gol nel terzo periodo di gioco, i Dornbirn Bulldogs sconfiggono nel “bunker” di casa i Graz 99ers, oramai in caduta libera; di Nilsson e Macierzynski i gol per i “mastini” del Vorarlberg che si portano in zona “top five”. Una doppietta di Kuralt, unita alle reti di Caruso e Kahkonen permettono agli ungheresi del Fehervar di avere la meglio sul ghiaccio di casa nella partita che li vedeva opposti ai decimati Red Bull Salzburg, andati a rete con Joslin e Schofield; con questa vittoria i magiari agganciano il Bolzano in testa alla classifica a 48 punti. il Klagenfurt sconfigge alla Stadthalle i Vienna Capitals per 5-3 grazie alla doppietta di Ticar e alle reti di Petersen, Sticha e Ganahl, cui i viennesi rispondono con Wukovits, Bauer e Richter. Alla Tiwag Arena di Innsbruck l’incontro fra gli “Haie” e i Bratislava Capitals viene deciso ai rigori; vincono gli ospiti che si impongono per 2-3 grazie ai gol di Bubela e Culkin nei tempi regolamentari ed al rigore realizzato da Fortier, mentre per Innsbruck a segno Ciampini e Christoffer. Un Bolzano stanco e svogliato viene sconfitto a Villach dalla penultima in classifica perdendo 2-1 all’overtime; per i padroni di casa gol di Pollastrone (ex della serata) che pareggia a 43 secondi dalla fine il gol iniziale di Marco Insam ed il gol vittoria realizzato da Allard dopo 2:49 del supplementare. La partita della Stadthalle di Villach ha avuto anche dei risvolti extra: a circa 4 minuti dalla fine dei tempi regolamentari, l’attaccante del Bolzano Mike Halmo si è reso protagonista di un fallo brutto ed inutile ai danni di Bjorkstrand del VSV, uscito dal ghiaccio in barella; la decisione del DOPS (Department Of Player Safety) ha sancito che l’attaccante canadese dei Foxes dovrà restare fermo per le prossime 3 partite e pagare 750 euro di multa.

Dornbirn Bulldogs Moser Medical Graz 99ers 2-0 (0-0; 0-0; 2-0)
HC TWK Innsbruck “die  Haie” iClinic Bratislava Capitals 2-3 SO (1-0; 0-1; 1-1; 0-0; 0-1)
EC Klagenfurter AC spusu Vienna Capitals 5-3 (1-0; 1-3; 3-0)
EC GRAND Immo VSV HCB Alto Adige Alperia 2-1 OT (0-1; 0-0; 1-0; 1-0)
Hydro Fehervar AV19 EC Red Bull Salzburg 4-2 (3-2; 0-0; 1-0)

 

Partite del 26.12

Non basta il gol di Richter al Vienna per battere alla Erste Bank Arena il Linz che si impone per 1-2, grazie alle reti di Pelletier e Bartulis. Continua la serie positiva del Fehervar che, sul ghiaccio di casa, batte per 4-2 i Bratislava Capitals, grazie ai gol di Kuralt, Erdely, Kahkonen e Bartalis che rendono inutili le marcature slovacche di Higgs e Fortier. Continua la serie negativa del Graz che, al Merkur Eisstadion vengono sconfitti dal Villach che si impone per 1-3 con le reti di Lanzinger, Mangene e Caron in empty-net a rispondere al gol di Alagic. Sono 11 le reti realizzate nel derby fra Dornbirn ed Innsbruck andato in scena nel Vorarlberg, con i padroni di casa che la spuntano per 7-4; a segno per i Bulldogs Romig (doppietta), Macierzynski, Brosseau, Woger, MacKenzie e Schwinger, mentre i tirolesi mettono sul tabellino Herr, Tansey (doppietta) e Kromp. Nel match di cartello, il Bolzano torna a volare battendo per 2-0 Salisburgo grazie alle reti di Findlay e Bardaro; da segnalare l’ottima prova di Andreas Bernard autore di alcune parate davvero pregevoli e al secondo shutout in 3 partite con i Foxes.

spusu Vienna Capitals Steinbach Black Wings 1992 1-2 (1-1; 0-1; 0-0)
Hydro Fehervar AV19 iClinic Bratislava Capitals 4-2 (3-0; 0-1; 1-1)
Moser Medical Graz 99ers EC GRAND Immo VSV 1-3 (0-1; 1-1; 0-1)
Dornbirn Bulldogs HC TWK Innsbruck “die Haie” 7-4 (3-1; 3-2; 1-1)
HCB Alto Adige Alperia EC Red Bull Salzburg 2-0 (0-0; 2-0; 0-0)

 

CLASSIFICA AL 26.12

POS SQUADRA PTS MP DG
1 HCB Alto Adige Alperia 51 22 +34
2 Hydro Fehervar AV19 51 27 +14
3 spusu Vienna Capitals 41 24 +15
4 EC Klagenfurter AC 41 24 +12
5 Dornbirn Bulldogs 37 23 +3
6 HC TWK Innsbruck “die Haie” 34 24 =
7 EC Red Bull Salzburg 33 20 +7
8 Moser Medical Graz 99ers 33 25 -10
9 iClinic Bratislava Capitals 29 24 -16
10 EC GRAND Immo VSV 26 25 -24
11 Steinbach Black Wings 1992 17 24 -35

Tags: