Tre derby in Italia. Lubiana-Fassa rinviata. Spicca anche Feldkrich-Lustenau

Un martedì caratterizzato dai tanti derby regionali sia in Italia che in Austria. La giornata si apre a Vipiteno con i Wipptal Broncos Weihestephan che affronteranno i rinvigoriti Lupi della Val Pusteria dopo le due vittorie consecutive contro il temibile Lubiana. La squadra dell’Alta Val d’Isarco non vince da 5 turni. L’atro derby altoatesino sarà tra l’HC Gherdeina valgardena.it contro i Rittner Buam. La terza sfida tutta italiana sarà un altro derby regionale, quello veneto per l’esattezza. La Migross Supermercati Asiago Hockey cerca continuità contro una SG Cortina Hafro un po’ in flessione negli ultimi turni. Si rinnova uno dei derby del Vorarlberg più sentiti tra il VEU Feldkirch e l’EHC Lustenau per il 17esimo incontro tra le due formazioni da quando è stata istituita la Alps Hockey League. L’altra sfida in Austria sarà tra l’EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel contro l’EC Bregenzerwald. Quest’ultimi hanno preso in prestito il portiere Max Zimmmerman per il mese di dicembre. L’unica gara internazionale è stata rinviata a data da destinarsi. I Fassa Falcons non riescono a muoversi dalla Val di Fassa per le troppe nevicate di questi giorni e quindi niente trasferta a Lubiana. Per i trentini è il secondo turno consecutivo rinviato dopo quello di sabato contro il Renon.

Mar, 08.12.2020, ore 18:00: Wipptal Broncos Weihenstephan – HC Pustertal Wölfe
Mar, 08.12.2020, ore 19:00: Migross Supermercati Asiago Hockey – S.G. Cortina Hafro
Mar, 08.12.2020, ore 19:30: EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel – EC Bregenzerwald
Mar, 08.12.2020, ore 19:30: VEU Feldkirch – EHC Lustenau
Mar, 08.12.2020, ore 20:30: HC Gherdeina valgardena.it – Rittner Buam

Mar, 08.12.2020, ore 18:00: Wipptal Broncos Weihenstephan – HC Pustertal Wölfe
Arbitri: LEGA, STEFENELLI, Mantovani, Piras.
Nel primo face-off di tutta la giornata, i Wipptal Broncos Weihenstephan, dopo 10 giorni di pausa, incontreranno l’HC Pustertal Wölfe. I Broncos inseguono la vittoria già da cinque incontri. La settimana scorsa, invece, il Val Pusteria ha vinto entrambe le partite contro uno dei più grandi favoriti per il titolo, l’HK SZ Olimpija Ljubljana. In classifica i “Lupi” sono progrediti fino al quarto posto. Una doppio successo, quello dei gialloneri, che potrebbe avere risvolti importanti per il resto del torneo. Fino alla settimana scorsa i gialloneri non avevano avuto un rendimento continuo ma le due prestazioni contro i Draghi sloveni potrebbero aver dato molto fiducia alla truppa di coach Luciano Basile, ricordando anche il primo acuto in trasferta dopo nove sconfitte consecutive fuori dal Lungo Rienza. Nell’1:0 di martedì scorso a Lubiana, l’uomo della partita è stato il portiere Colin Furlong, che è riuscito a salvare tutti i 38 tiri in porta. Nel complesso, la percentuale di parate del 27enne canadese è del 92,2% (9° posto). Entrambe le squadre si sono già affrontate nel Return-2-Play di questa stagione. Il Val Pusteria ha vinto la serie con un margine molto stretto per 3:1 dopo i tempi supplementari. Nella sfida d’andata, Vipiteno aveva avuto successo per 3:2. Ma i Broncos dei primi periodi erano arrivati a lambire le migliori posizioni di classifica. Poi, dopo l’acuto in casa contro l’Asiago, di fine ottobre, c’è stato un crollo verticale per tutto il mese di novembre. La sfida ha anche risvolti importanti nella IHL – Serie A. Il Val Pusteria ha bisogno di punti per le primissime posizioni mentre il Vipiteno, con solo tre partite giocate anche per la massima serie italiana, deve risalire la china, occupando l’ultimo posto.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: WSV – PUS: 3:9

Mar, 08.12.2020, ore 19:00: Migross Supermercati Asiago Hockey – S.G. Cortina Hafro
Arbitri: MOSCHEN, PINIE, Cristeli, Slaviero.
Iniziamo subito con il dire che questa sfida sarà importante anche per la IHL – Serie A dove le due squadre occupano il 1° (Asiago) e 2° (Cortina) posto e quindi in piena lotta per le migliori posizioni playoff e soprattutto per avere il vantaggio della pista nelle semifinali. Per la seconda volta in questa stagione la Migross Supermercati Asiago Hockey e la S.G. Cortina Hafro si incontreranno. Il 26 novembre Cortina ha vinto con il punteggio di 6:5 nella prima tappa del Return-2-Play e proprio all’Odegar. La tappa di ritorno seguirà il 15 dicembre. In quella sfida si ricorda la grande rimonta dei biancocelesti con l’ Asiago che era già in testa per 4:1 prima del ritorno degli ampezzani. Da quello scontro diretto, entrambe le squadre hanno affrontato altre due partite. Mentre l’Asiago ha vinto entrambe le contese ( a Collalbo e Gherdeina in casa all’OT), il Cortina è stato battuto una volta. In classifica, l’ottava (ASH – 14 punti) e l’undicesima (SGC – 12 punti) si incontrano. Entrambe le formazioni hanno giocato finora undici match. Steven McParland è il capocannoniere dell’Asiago. Il canadese ha segnato in tutte le gare giocate. In totale il 29enne ha realizzato 17 punti (9G/8A). I capicannonieri del Cortina sono Phil Pietroniro e Mike Cazzola con 15 punti. Il 26enne Pietroniro ha segnato in tutte le ultime sei partite giocate. Proprio per le varie implicazioni dei punti in palio (sia Serie A che Alps) dove in entrambe le classifiche l’Asiago è tallonato dal Cortina, rende questo derby molto atteso.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: ASH – SGC 6:5

Mar, 08.12.2020, ore 19:30: EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel – EC Bregenzerwald
Arbitri: HEINRICHER, KUMMER, Puff, Wimmler.
EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel opposto all’EC Bregenzerwald: un match tutto da vivere alla luce della stagione di entrambe le contendenti. È già il terzo scontro diretto dall’inizio della AHL. Kitzbühel ha festeggiato due chiare vittorie nel Return-2-Play. Ma la forma attuale parla di un ECB in grande spolvero tanto da arrivare al decimo posto in classifica. Il Bregenzerwald, infatti, ha vinto le ultime tre gare compreso il roboante risultato di venerdì quando, a sorpresa, ha superato per 4:1 l’attuale terza in classifica dell’ HDD SIJ Acroni Jesenice. In flessione, invece, le Aquile del Tirolo. Settimo posto in classifica, Kitzbühel ha perso tre delle sue ultime cinque partite. In casa poi non vince da due turni. Il giocatore da tenere d’occhio sul lato dell’ EC Bregenzerwald è chiaramente il lettone Roberts Lipsbergs. Il 26enne ha segnato 14 punti (8G/6A) nelle sue prime cinque partite. Per il KEC, Mikael Johansson è il giocatore da guardare (19 punti – 11G/8A). Il 25enne ha segnato nelle ultime sette partite. In totale ha realizzato undici reti in dodici partite.
Zimmermann giocherà per Bregenzerwald in prestito
Il portiere Max Zimmermann giocherà in prestito per l’EC Bregenzerwald a dicembre. Il 21enne dell’ EV spusu Vienna Capitals sostituirà in questo periodo Felix Beck, che nelle prossime settimane sarà impegnato ai Campionati del Mondo U20 di Top Division ad Edmonton. Zimmermann torna da un infortunio che lo ha tenuto fermo in questa prima parte di stagione. Il portiere in questione non è nuovo alla AHL, avendo giocato già 30 partite nell’Alps Hockey League in forza ai Vienna Capitals Silver durante la stagione 2019-20.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: KEC – ECB: 10:6

Mar, 08.12.2020, ore 19:30: VEU Feldkirch – EHC Lustenau
Arbitri: HOLZER, HUBER A., Eisl, Huber J.
VEU Feldkirch e EHC Lustenau giocheranno il terzo grande Vorarlbergderby della stagione, martedì, il 17esimo nella storia della Alps Hockey League. Nel Return-2-Play il VEU ha vinto con il punteggio totale di 6:4. Nella prima manche l’EHC si è imposto per 4:3, nel ritorno il VEU ha prevalso con tanto di shutout per 3:0. Il capocannoniere del campionato Jakob Stukel (26 punti – 13G/13A) ha segnato due volte nella gara di ritorno. Guardando la graduatoria, sta per iniziare un derby in assoluto equilibrio. Entrambe le squadre hanno 17 punti ed occupano rispettivamente il quinto posto (VEU) ed il sesto (EHC) in classifica. Lustenau ha comunque già completato tre partite in più di Feldkirch. In casa, Caffi e compagni sono molto più forti. In sei delle ultime sette partite casalinghe hanno sempre prevalso. Lustenau ha potuto vincere solo due delle ultime sei partite in trasferta. In termini di efficienza realizzativa, Feldkirch è chiaramente davanti a Lustenau. Con l’11,87% il VEU è in testa al campionato. L’EHC è con il 6,87% solo al 15° posto in questa speciale classifica.

  • Scontri diretti assoluti in AHL: VEU – EHC 9:7

Mar, 08.12.2020, 20:30: HC Gherdeina valgardena.it – Rittner Buam
Arbitri: BENVEGNU, LAZZERI, Bedana, De Zordo.
Le partite di martedì saranno concluse dall’HC Gherdeina valgardena.it e dal Rittner Buam. Entrambe le squadre hanno dovuto ammettere una sconfitta nell’unica partita giocata della scorsa settimana per 2 a 1 dopo i tempi supplementari. (GHE @ASH & RIT @SGC). Per il Ritten era già la terza sconfitta di fila. In classifica Gherdeina è al nono posto con 14 punti. I “Buam” sono al 14° posto con cinque punti. Bradley McGowan (GHE) è finora il giocatore in più della stagione. Il trentenne canadese ha segnato in tutte e tredici le partite della stagione. In totale, l’ala sinistra ha totalizzato 26 punti (14G/12A) ed è capocannoniere del campionato insieme a Jakob Stukel (VEU). In AHL entrambe le squadre si sono incontrate finora dieci volte. Ritten ha prevalso in nove duelli.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: GHE – RIT 1:9

Lubiana contro Fassa, gara rinviata
La partita HK SZ Olimpija Ljubljana contro SHC Fassa Falcons, originariamente prevista per martedì 8 dicembre, è stata rinviata a causa del maltempo. Una data alternativa sarà annunciata in seguito.