Vince l’Asiago ma i tre punti vanno al Fassa; tornano a Vincere i Red Bull ed il Cortina fa Poker.

L’Asiago vince la gara di ritorno di Return-2-Play sul rettangolo ghiacciato di Alba di Canazei ma non riesce a recuperare il pesante svantaggio della gara di andata finita 5 – 2 per i ladini, e lascia i tre punti della doppia sfida nelle mani dei Falcons. I Campioni d’Italia sono partiti fortissimo e già al terzo, sono passati in vantaggio, grazie ad un’azione di Mantenuto e Frei, concretizzata da Lorenzo Casetti. Un goal a metà del secondo drittel, di Steven McParland sembrava poter aprire le porte della rimonta per i giallo-rossi ma Diego Iori, in power play, ristabiliva le distanze appena tre minuti più tardi. Nella terza frazione l’inerzia del gioco non cambiava ed il risultato restava bloccato sul minimo vantaggio ospite. Una affermazione quella della formazione di Petri Mattila che si è rivelata essere una vera e propria “Vittoria di Pirro” in quanto i tre punti in palio sono andati al team di Marco Liberatore che col goal di “El Diablo” ha praticamente spento gli ardori del match.

Scontri diretti assoluti Alps: FAS – ASH 2:10
Giovedì 19.11.2020, ore 19.30: Gianmario Scola Eis Arena di Alba di Canazei
SHC Fassa Falcons – Migross Supermercati Asiago Hockey 1 – 2 (0-1, 1-1, 0-0)
Arbitri: EGGER, LAZZERI; Giudici di Linea: Mantovani, Piras.
MARCATORI: 03:22 0:1 EQ ASH Lorenzo Casetti (Alex Frei – Mantenuto); 30:37 0:2 GWG EQ ASH Steven McParland (Magnabosco – Gellert); 33:47 1:2 PP1 FAS Diego Iori (Hermansson – Mizzi).
—————————————————————————————————————————
I Red Bull Hockey Juniors tornano alla vittoria dopo due sconfitte consecutive nelle ultime due uscite del torneo. La formazione della città di Mozart, per la seconda volta, in meno di 48 ore, si è scontrata con il Kitzbühel, ma stasera la squadra dell’Accademia salisburghese ha avuto la meglio, contrariamente a quanto accaduto due giorni fa. La sfida, comunque, è stata molto combattuta e l’esito è rimasto incerto fino ad un pugno di secondi dalla sirena. Il goal della sicurezza lo ha, infatti, segnato il diciottenne Oskar Maier, a porta vuota, a 49 secondi dalla fine, spezzando i sogni dei tirolesi che, nel tentativo di rimontare il minimo svantaggio di due goal ad uno, avevano tolto anche il portiere, per inserire un uomo in più di movimento. Per i Salisburghesi quello di stasera è il nono successo contro “Le Aquile”, nelle dieci sfide di AHL finora disputate tra le due formazioni.
H2H AHL RBJ – KEC: 9:1
Giovedì 19.11.2020, ore 19:15: Salzburg Eisarena
Red Bull Hockey Juniors – EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel 3 – 1 (1-0, 1-1, 1-0)
Arbitri: PODLESNIK, WIDMANN; Giudici di Linea: Kainberger, Wimmler.
MARCATORI: 12:13 1:0 EQ RBJ Leonhardt D. (Lutz J.); 25:57 2:0 GWG EQ RBJ Mass P. (Polegoshko – Lindner); 30:22 2:1 PP1 KEC Putnik (Gartner – Johansson); 59:11 3:1 EN EQ RBJ Maier
—————————————————————————————————————————
Un bel Cortina batte i Broncos sul ghiaccio della Weihenstephan Arena e giunge alla quarta vittoria consecutiva. La formazione di Ivo Machacka ha giocato veramente bene, infliggendo ai Broncos la terza sconfitta consecutiva, seconda di seguito sul ghiaccio di casa dopo la battuta di arresto interna col Lustenau. La gara, ricordiamolo, era valevole anche per la particolare classifica del Campionato IHL – Serie A.
Giovedì 19.11.2020, ore 20.00: Weihenstephan Arena
Wipptal Broncos Weihenstephan – S.G. Cortina Hafro 3 – 5 (1-0, 1-3, 1-2)
Arbitri: MOSCHEN, STEFENELLI; Giudici di Linea: Cristeli, Fleischmann.
MARCATORI: 02:02 1:0 PP2 WSV Tobias Kofler (Valentini – Hannoun); 30:36 1:1 EQ SGC Remy Giftopoulos (Cazzola – Chad Pietroniro); 35:04 1:2 PP1 SGC Phil Pietroniro (Cazzola – Chad Pietroniro); 37:59 2:2 PP1 WSV Trevor Gooch (Hannoun – Gander); 38:22 2:3 EQ SGC Luca Barnabo (Cottam – Phil Pietroniro); 45:54 3:3 PP1 WSV Matthias Mantinger (Hackhofer – Bernard); 48:40 3:4 GWG PP1 SGC Phil Pietroniro (Cazzola – Zanatta); 56:52 3:5 PP1 SGC Luca Zanatta (Phil Pietroniro – Giftopoulos).
Scontri diretti Alps: WSV – SGC: 10:5

Tags: