Giovedì, tre match in Italia. Posticipati due incontri di sabato

Giovedì sono in programma tre partite della Alps Hockey League. Due sfide sono di recupero della fase Return-2-Play. All’Odegar si gioca la gara d’andata – quindi possibilità di pareggio al 60′ e nessun punto in palio – tra la Migross Supermercati Asiago Hockey ed i Fassa Falcons. All’Olimpico, invece, in pista per chiudere la doppia sfida tra Sg Cortina Hafro contro HC Val Gardena.it. All’andata, lo scorso 3 ottobre, s’imposero le Furie per 6:2, Ladini, quindi, che difendono 4 goal di vantaggio. L’unica partita della “Fase 2” della stagione regolare è quella tra i Wipptal Broncos Weihenstephan e l’EHC Lustenau. I Broncos, in casa di vittoria da tre punti, possono salire in testa alla classifica.

La partita tra l’HK SZ Olimpija Ljubljana e l’HC Pustertal Wolfe, originariamente prevista anche per giovedì 12 novembre, è stata rinviata a martedì 1 °dicembre. E’ stato inoltre annunciato che le partite EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel contro EC-KAC II e Migross Supermercati Asiago Hockey contro i Rittner Buam, originariamente previste per sabato 14 novembre, sono state posticipate a causa di misure mediche precauzionali riguardanti il Covid-19. Intanto c’è una nuova data di recupero per una delle gare rinviate delle scorse settimane. Il Kitzbühel affronterà i Red Bull Hockey Juniors il prossimo martedì 17 novembre alle ore 19:30. La gara era originariamente prevista lo scorso 31 ottobre.

Return-2-Play:
Gio, 12.11.2020, ore 19.00: Migross Supermercati Asiago Hockey – SHC Fassa Falcons
Gio, 12.11.2020, ore 20.30: S.G. Cortina Hafro – HC Gherdeina valgardena.it
Phase 2:
Gio, 12.11.2020, ore 20.00: Wippal Broncos Weihenstephan – EHC Lustenau

Return-2-Play:
Gio, 12.11.2020, ore 19.00: Migross Supermercati Asiago Hockey – SHC Fassa Falcons
Arbitri: GIACOMOZZI, MOSCHEN, Fleischmann, Piras.
La Migross Supermercati Asiago Hockey incontra i Fassa Falcons nella gara d’andata della fase Return 2-Play. La scorsa settimana entrambe le squadre hanno anche giocato una doppia sfida intera di Return- 2-Play. L’Asiago ha perso in casa contro l’HC Gherdeina valgardena.it nel duello di ritorno (1:5) dopo aver vinto l’andata a Selva di Val Gardena (3:2). In questo modo gli asiaghesi non hanno raccolto punti ed hanno trovato la seconda sconfitta stagionale dopo quella a Vipiteno di fine ottobre. Ora la formazione di coach Mattila vuole sicuramente evitare altri passi falsi. Il Fassa, invece, ha perso (3:4) l’andata ma ha potuto ribaltare il duello contro la S.G. Cortina Hafro nel secondo match (5:1). E’ stata la prima vittoria della stagione per i Falcons, dopo cinque sconfitte consecutive. Una bella iniezione di fiducia per la band di coach Liberatore visto che nelle altre uscite, i fassani avevano perso di misura tre volte. Gli ultimi cinque duelli in AHL sono stati tutti vinti dall’Asiago nella sfide contro i Falcons. L’ultimo incontro tra le due compagini è stato il 28.12.2019. Il Fassa non ha una tradizione vincente contro l’Asiago visto che i trentini hanno prevalso in solo una delle dieci partite contro i veneti nella Alps Hockey League. Il ritorno si terrà giovedì prossimo.
I padroni di casa sono privi di Marco Rosa mentre il Fassa deve fare i conti con la mancanza dell’estremo svedese Marc Ljung che giusto una settimana fa a Cortina, dopo 8′ di gioco, ha dovuto lasciare il ghiaccio per infortunio. Sempre pronto Marco Felicetti che ha dimostrato di essere un più che valido sostituto a dispetto della giovane età.

  • Scontri diretti assoluti in Alps: ASH – FAS: 9:1

Gio, 12.11.2020, ore 20.30: S.G. Cortina Hafro – HC Gherdeina valgardena.it
Arbitri: LEGA, STEFENELLI, Bedana, Mantovani.
Si conclude la sfida della fase Return-2-Play tra S.G. Cortina Hafro ed HC Gherdeina valgardena.it. L’andata si è già svolta all’esordio stagionale della Alps, lo scorso 3 ottobre, ed è stata chiaramente vinta per 6:2 dal Gherdeina. La gara di ritorno non ha potuto però svolgersi come previsto perché la squadra del Cortina ha dovuto essere messa in quarantena per circa tre settimane a causa di misure precauzionali riguardanti il Covid-19. Gli ampezzani sono tornati la scorsa settimana giocando le prime due sfide dopo la fine della quarantena. Dopo la vittoria casalinga per 4 a 3 nell’andata, hanno perso per 5 a 1 nel match di ritorno contro il Fassa. Un Cortina che deve trovare ancora tanti automatismi ed ha pochi minuti delle gambe. Solo lo svolgimento delle partite può dare maggiore consistenza ai biancocelesti. Quindi veneti ancora in rodaggio. Non così sono gli avversari. La vittoria all’andata per 6:2, come detto, non è stato un episodio isolato delle Furie che pur perdendo delle gare, hanno già conquistato due serie intere di Return-2-Play contro Fassa ed Asiago. All’Olimpico, la squadra gardenese, che ultimamente ha dovuto rinunciare anche a sette titolari, proverà a conservare i 4 goal di vantaggio dell’andata. La coppia top scorer di tutta la AHL, McGowan e Wilkins (34 punti complessivi in 7 partite), ha bucato con facilità molte difese avversarie ed all’andata si era già messa in mostra con un goal di Wilkins e l’hat-trick di McGowan.
Per le statistiche della Alps, il duello SGC contro il GHE è stato giocato finora undici volte. Cortina ha vinto nove duelli. Vedremo se arriverà la decima vittoria contro gli altoatesini che sono di tutt’altro avviso. Per i padroni di casa da verificare la presenza di Cottam e De Filippo.

  • Risultato gara d’andata: SGC – GHE: 2:6
  • Scontri diretti assoluti in Alps: SGC – GHE 9:2

Stagione regolare classica:
Giovedì, 12.11.2020, ore 20.00: Wippal Broncos Weihenstephan – EHC Lustenau
Arbitri: BENVEGNU, EGGER, Cristeli, De Zordo.
L’unica partita della “Fase 2” di giovedì sarà giocata dai Wipptal Broncos Weihenstephan e dall’EHC Lustenau. Nell’ultima sfida giocata dalla formazione dell’Alta Val d’Isarco, il 31.10., i Broncos hanno vinto per 3:2 contro l’Asiago, grazie ad un poderoso terzo tempo. L’EHC è stato sul ghiaccio per l’ultima volta il 30.10. Il team del Vorarlberg è stato superato per 3:1 dai Red Bull Hockey Juniors. In precedenza avevano perso due duelli di andata e ritorno contro l’EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel ed il VEU Feldkirch. Il Wipptal ha vinto gli ultimi due scontri diretti contro il Lustenau ai tempi supplementari. Finora, nelle sfide tra Broncos e Leoni austriaci, un terzo di tutte le contese è stato deciso ai tempi supplementari, con il Vipiteno che ha vinto tutte le partite. Se il match, invece, si concludesse nei tempi regolamentari, il Lustenau è in vantaggio con sei partite su otto. Incontro, comunque, assai importante per il team di coach Whitecotton. In caso di vittoria il Vipiteno, complice anche il rinvio di Lubiana – Brunico, potrebbe salire in testa alla classifica della AHL, Ma anche il Lustenau deve recuperare dopo un inizio assolutamente deficitario, con solo tre punti all’attivo. Di sicuro le due squadre sono molto riposate e quindi si giocherà a tutta pista.

  • Scontri diretti assoluti: WSV – EHC 6:6

Rinviate le sfide Kitzbühel contro KA2 e Asiago contro Ritten
A causa delle misure di precauzione medica riguardanti il Covid-19, le partite tra l’EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel contro l’EC-KAC2 e Migross Supermercati Asiago Hockey contro i Rittner Buam, originariamente previste per sabato 14 novembre, hanno dovuto essere rinviate a tempo indeterminato. Le nuove date delle partite saranno annunciate in un secondo momento.