Giovedì inizia la settimana della AHL. Ulteriori rinvii nel fine settimana

Il torneo della Alps Hockey League continua giovedì e venerdì con due partite in programma. S’inizia giovedì con la sfida tutta italiana tra l’HC Gherdeina valgardena.it e la Migross Supermercati Asiago Hockey. Giallorossi alla ricerca della seconda vittoria consecutiva dopo l’esordio vincente di sabato contro il Brunico mentre le Furie in questa stagione, in casa, non hanno mai perso. Venerdì, invece, sarà la volta del match tra i Red Bull Hockey Juniors e l’EHC Lustenau. I salisburghesi sono sempre andati a punti nelle ultime 19 gare casalinghe.

A causa di misure mediche precauzionali riguardanti il Covid-19, tutte le partite in programma fino al 1° novembre con la partecipazione della formazione slovena dell’HDD SIJ Acroni Jesenice sono state rinviate a tempo indeterminato. Le nuove date di gioco saranno annunciate in un secondo momento.

Alps Hockey League:
Gio, 29.10.2020, ore 20:30: HC Gherdeina valgardena.it – Migross Supermercati Asiago Hockey
Ven, 30.10.2020, ore 19:15: Red Bull Hockey Juniors – EHC Lustenau

Gio, 29.10.2020, ore 20.30 : HC Gherdeina valgardena.it – Migross Supermercati Asiago Hockey
Arbitri: MOSCHEN, PINIE, De Zordo, Fleischmann.
La settimana della Alps Hockey League si apre giovedì con una sfida valevole per la stagione regolare “Home and Away” al Pranives di Selva di Val Gardena. I padroni di casa dell’HC Gherdeina valgardena.it sfidano la Migross Supermercati Asiago Hockey. Un match che varrà anche per la classifica della stagione regolare della IHL – Serie A e che appare molto interessante in sede di vigilia. Seppure con una sola partita all’attivo, i gialorossi veneti, sabato scorso, hanno già conquistato punti pesanti nell’esordio assoluto in Alps contro l’HC Val Pusteria. Un 3:1 solido per i vicentini che ha fornito già indicazioni utili per coach Mattila che ha potuto contare anche sulla prova del goalie Gianluca Vallini (96,7% di parate). Il Gherdeina ha avuto una buona partenza nella prima fase di stagione regolare vincendo tutte le tre gare che ha potuto giocare. Sabato scorso, tuttavia, con l’inizio della fase “Home and Away”, in trasferta a Lubiana, il gruppo di coach Erwin Kostner ha dovuto subire la prima sconfitta stagionale non senza comunque combattere fino all’ultimo. La solita coppia Mc Gowan – Wilkins a fare la differenza e con 11 punti ciascuno, da quando è inziata la quinta stagione Alps, sono già tra i primi 10 marcatori di tutto il torneo. Questa sfida sarà anche importante per conoscere il rispettivo avversario: questo match si giocherà due volte anche la settimana prossima come recupero della fase Return-2-Play (andata il 5 novembre in casa del Gherdeina/il ritorno il 7 novembre in casa dell’Asiago). Le Furie, in vista della sfida di giovedì, non potranno contare su Tim Linder, Maximilian Soelva e Samuel Moroder. Da valutare le condizioni di Michael Soelva e Gabriel Vinatzer. 

Ven, 30.10.2020, ore 19:15: Red Bull Hockey Juniors – EHC Lustenau
Arbitri: BRUNNER, KUMMER, Matthey, Reisinger.
Nell’unica sfida, tutta austriaca, in programma venerdì, i Red Bull Hockey Juniors ospitano l’ EHC Lustenau. Il team di casa è ancora imbattuto nelle partite casalinghe ed in quelle finora disputate ha sempre fatto una buona figura tanto da accumulare un +15 nella differenza reti. Inoltre i giovani Red Bulls non si stanno risparmiando in attacco con una media di 8 goal segnati nelle ultime due sfide casalinghe contro Ritten e Bregenzerwald. Proprio l’attacco è uno dei punti di forza del Salisburgo che può contare su ben 19 marcatori diversi in questa prima parte di stagione. Per gli avversari sarà la prima sfida della classica stagione regolare. Nella fase andata e ritorno, i Leoni hanno vinto quattro delle sei sfide (per 3 punti complessivi) ma non hanno brillato in trasferta in cui hanno segnato una sola rete nelle ultime due uscite.

  • Scontri diretti assoluti: RBJ – EHC 6:11

Foto (c) Vito De Romeo