IHL: Valdifiemme nuova capolista

Anche il quinto turno di IHL subisce gli effetti della pandemia di Covid-19 con il rinvio di Merano-Bressanone e Varese-Pergine; ne approfitta il Valdifiemme, nuova capoclassifica grazie al successo esterno contro il Como. Al Caldaro serve il supplementare per piegare l’Alleghe. Ad Appiano Tobias Brighenti regala la vittoria all’Unterland.

Il palaghiaccio di Casate diventa terra di conquista per le formazioni ospiti del Como: in ordine di tempo l’ultima ad espugnarlo è il Valdifiemme, nonostante l’1-0 di Jacques De Ceuster realizzato a 13” dal primo intervallo. Rimboccatesi le maniche i fiammazzi dapprima impattano il risultato mandando a segno David Roupec, successivamente, favoriti da due power play, Libor Machan ed Enrico Chelodi inseriscono la freccia del sorpasso. Riccardo Ambrosoli riapre prontamente la partita, tuttavia l’uno-due di Rudi Locatin e Andrea Defrancesco, nei primi minuti del terzo tempo, chiudono la contesa.

Il Caldaro regola a domicilio l’Alleghe e sale al terzo posto in classifica: Luca de Donà apre le marcature al 12’ per i Lucci, i padroni di casa rendono la vita difficile ai rivali costringendo Elias Fleischmann al fallo da sgambetto; spedito in panca puniti, Matteo Dall’Agnol perviene al pareggio. La partita rimane inchiodata sull’1-1 fino al 60’. Trascorsi 25” dall’inizio del supplementare, Teemu Virtala realizza il goal decisivo.

Risale la china l’Unterland, al primo successo esterno maturato, contro l’Appiano, ai tiri di rigori: l’avvio al fulmicotone dei Cavaliers consente loro di raggiungere il doppio vantaggio dopo 8’ con la doppietta di Brighenti. Dopo un primo periodo in cui l’iniziativa rimane in mano agli ospiti, l’Appiano prende le misure agli avversari e raddrizza la partita nel finale favorito dal fallo di ostruzione di Martin Graf al 57’: Simone Critelli accorcia le distanze, in meno di un amen Daniel Spoegler insacca alle spalle di Moritz Steiner il disco del 2-2. Concluso l’overtime a reti bianche, agli shootout il protagonista è ancora Brighenti, marcatore del rigore decisivo.

 
Risultati
5a giornata
sabato 24 ottobre
Alleghe – Caldaro     1-2 ot
Appiano – Unterland   2-3 rig.
Como    – Valdifiemme 2-5
Merano  – Bressanone  (rinviata)
Varese  – Pergine     (rinviata)

Classifica
1.Valdifiemme   10 punti (4 partite)
2.Bressanone     9 (4)
3.Caldaro        8 (4)
4.Pergine        6 (3)
5.Unterland      5 (4)
6.Alleghe        5 (4)
7.Appiano        5 (5)
8.Merano         3 (1)
9.Varese         3 (3)
10.Como          0 (4)

Prossimo turno
6a giornata
sabato 31 ottobre
Alleghe    – Como
Appiano    – Varese
Bressanone – Valdifiemme
Caldaro    – Unterland

domenica 1 novembre
Pergine    – Merano

Tags: