Vienna sempre più solo, tiene Graz. Crisi nera per Villach!

La settima giornata della ICE Hockey League porta alcune certezze e molte sorprese: se Vienna e Fehervar rispettano i pronostici andando a vincere in trasferta contro rispettivamente Dornbirn e Villach, le sorprese sono date da Bratislava che vince a Linz, Innsbruck che domina in casa contro Salisburgo ed il Graz che batte il Bolzano al Palaonda, imponendosi per 2-3 all’overtime.

Gli spusu Vienna Capitals espugnano il “bunker” del Messestadion di Dornbirn, con il netto punteggio di 0-4 (due gol di Loney poi Kittinger e Wukovits).

Alla squadra della capitale austriaca, risponde quella della capitale della Slovacchia che va a vincere per 2-5 sul ghiaccio dei Black Wings 1992 di Linz (Kristler e Gaffal per le “ali nere”, cui rispondono Bohunicky, Hults, Ahl, Suja e Lapsansky per i neo arrivati in ICE HL).

La prima sorpresa di giornata è data dalla vittoria casalinga di Innsbruck contro la corazzata Salisburgo. Sul ghiaccio di casa, i tirolesi si sono imposti per 4-1 (reti di Herr, doppietta di Christoffer e gol di Ciampini; Rauchenwald per i “tori rossi”).

Il Villach si arrende in casa, sconfitto 3-5 dai magiari del Fehervar dopo una partita molto combattuta che si è decisa nel terzo periodo (Maxa, Collins e Gill per i carinziani, Petan, doppietta di Erdely, Hargrove e Hari per gli ungheresi).

Al Palaonda di Bolzano, Graz mette fine alla striscia positiva del Bolzano che non perdeva da 15 partite (sommando anche pick round e i playoff della scorsa stagione). Gli stiriani si sono imposti 2-3 con una rete giunta dopo 28 secondi del tempo supplementare (Catenacci e Miceli per i Foxes, Alagic, Broda e Setzinger per i 99ers).

Risultati 7 Giornata

Dornbirn Bulldogs – spusu Vienna Capitals 0-4 (0-2; 0-2; 0-0)

Black Wings 1992 – iClinic Bratislava Capitals 2-5 (1-0; 0-2; 1-3)

HC TWK Innsbruck “die Haie” – EC Red Bull Salzburg 4-1 (1-1; 2-0; 1-0)

EC GRAND Immo VSV – Hydro Fehervar AV19 3-5 (1-1; 2-2; 0-2)

HCB Alto Adige Alperia – Moser Medical Graz 99ers 2-3 dts (1-0; 0-2; 1-0; 0-1)

riposa: spusu Vienna Capitals

Il programma dell’ottava giornata di ICE Hockey League è stato stravolto: due delle cinque partite in programma, quella fra Dornbirn e Villach e quella fra Graz e Bratislava, sono state rinviate a data da destinarsi causa covid. Nei tre match disputati, Vienna travolge per 4-1 sul ghiaccio di casa Salisburgo (Bauer, Fischer, Capbell e Hartl per i viennesi, Hochkofler per i Red Bull), mentre Klagenfurt vince a fatica contro Innsbruck per 2-1 alla Stadthalle (Unterweger e Sticha, intervallati dal momentaneo pareggio di Saucerman) e Fehervar vince di misura 5-4 sul Bolzano, sfruttando un grande primo tempo chiuso in vantaggio per 3-0 (Sarauer, Hari, Petan, Szabo e Stipsicz per i magiari, Alberga, doppietta di Catenacci e Insam per i Foxes).

Risultati 8 Giornata

spusu Vienna Capitals – EC Red Bull Salzburg 4-1(2-0; 0-0; 2-1)

EC Klagenfurter AC – HC TWK Innsbruck “die Haie” 2-1 (1-0; 0-1; 1-0)

Hydro Fehervar AV19 – HCB Alto Adige Alperia 5-4 (3-0; 2-3; 0-1)

Moser Medical Graz 99ers – iClinic Bratislava RINVIATA

Dornbirn Bulldogs – EC GRAND Immo VSV RINVIATA

riposa: Black Wings 1992

CLASSIFICA ICEHL (dopo 8 giornate):

POS

SQUADRA

PUNTI

PARTITE G.

1

spusu Vienna Capitals

16

7

2

Moser Medical Graz 99ers

14

7

3

EC Red Bull Salzburg

12

6*

4

EC Klagenfurter AC

12

7

5

Hydro Feherva AV19

12

7

6

HCB Alto Adige Alperia

10

5**

7

HC TWK Innsbruck “die Haie”

10

8

8

Black Wings 1992

6

7

9

iClinic Bratislava Capitals

5

4**

10

Dornbirn Bulldogs

5

6*

11

EC GRAND Immo VSV

3

6*

* = UNA partita da recuperare

** = DUE partite da recuperare

Tags: